MARTEDÌ 12 MAGGIO 2015, 19:57, IN TERRIS

INFERMIERE ITALIANO POSITIVO ALL'EBOLA

MANUELA PETRINI
INFERMIERE ITALIANO POSITIVO ALL'EBOLA
INFERMIERE ITALIANO POSITIVO ALL'EBOLA
E' risultato positivo al test Ebola l'infermiere italiano di Emergency che ha prestato servizio in Sierra Leone. Il ministero della salute italiano ha comunicato che il test è stato eseguito nel pomeriggio presso il centro "Lazzaro Spallanzani" di Roma, dopo che il campione di sangue è arrivato nella struttura ospedaliera nella mattinata di oggi dalla Sardegna.

L'uomo, dopo aver lavorato presso il Centro di cura dei malati di ebola in Sierra Leone, è arrivato in Sardegna l'8 maggio ed aveva seguito i protocolli predisposti dal Ministero della Salute e di Emergency, ma nella tarda serata di domenica ha iniziato a manifestare i primi sintomi della malattia. E' ricoverato da 48 ore presso il reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Sassari, ma ora i medici stanno lavorando per effettuare il trasferimento presso lo Spallanzani di Roma.

"E' in buone condizioni e verrà trasferito all'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma per essere sottoposto al trattamento medico con un volo in alto bio-contenimento". E' quanto si legge in una nota di Emergency che ha anche spiegato che l'infermiere, appena individuati i primi sintomi causati dal virus, ha applicato le misure per l'isolamento.

Nel frattempo la Prefettura di Sassari e il Comando Carabinieri del Nas hanno attivato la rete di emergenza per l'isolamento del paziente, mentre il Ministero della Salute e l'Aifa - l'Agenzia italiana del farmaco - hanno attivato le procedure per rendere disponibili i farmaci necessari allo Spallanzani, lo stesso ospedale dove fu curato e guarito il medico siciliano Fabrizio Pulvirenti, anche egli contagiato dal virus Ebola mentre lavorava per Emergency in Sierra Leone.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione