E’ nata la figlia di Harry e Meghan: il nome omaggia Elisabetta e Lady D

La coppia ha annunciato la nascita della secondogenita: si chiama Lilibeth Diana. Il primo è il soprannome della regina in famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:10
Harry Meghan Markle

Un annuncio che, probabilmente, contribuirà ad alleviare le tensioni in casa Windsor. I duchi del Sussex, Harry e Meghan, hanno annunciato la nascita della loro secondogenita: Lilibet “Lili” Diana Mountbatten-Windsor. Un omaggio non solo alla nonna paterna, Lady D, ma anche alla bisnonna (nonché regina del Regno Unito) Elisabetta II. L’annuncio è arrivato tramite un portavoce della famiglia, che specifica come la bimba sia nata alle 11.40 al Cottage Hospital di Santa Barbara, in California. Mamma e figlia stanno bene e sarebbero già tornate a casa. Harry e Meghan, quindi, restano ancorati alla famiglia reale e utilizzano il nomignolo della Sovrana (chiamata appunto “Lilibeth” in famiglia) come primo nome della nuova rampolla di casa Windsor.

Harry e Meghan, messaggio a Londra

L’intervista rilasciata a Oprah Winfrey, nella quale si formulavano precise accuse di razzismo all’interno di Buckingham Palace, i duchi del Sussex omaggiano Elisabetta conferendo alla bimba un nome che rappresenta un richiamo forse ancora più intimo alla sovrana. Lilibet Diana porta quindi un nuovo sorriso nella famiglia di Harry, dopo l’aborto spontaneo avuto da Meghan nel 2020, rivelato in un editoriale apparso a novembre sul New York Times.

Omaggio alle nonne

Si tratta della seconda nipote del principe Carlo che, nel nome, riporta un omaggio alle due nonne. Anche la secondogenita del duca di Cambridge, William, pone accanto al primo nome, Charlotte, quelli di Elizabeth e Diana. Nel caso di Lilibeth, i due richiami scalano rispettivamente al primo posto (sia pure in una diversa forma) e al secondo posto. Un segnale ben preciso forse, che raddrizza la strada ideale che collega la California alle rive del Tamigi. Non solo dopo la clamorosa intervista di qualche mese fa, ma anche a seguito della decisione della coppia di sganciarsi dal ruolo di Altezze reali per condurre la loro vita in Canada. Decisione accordata con una soluzione di compromesso dalla Regina, al termine di una lunga controversia. I duchi hanno conservato il loro titolo, senza però farne uso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.