MARTEDÌ 21 LUGLIO 2015, 000:15, IN TERRIS

GRECIA, I FUNERALI DIVENTANO LOW COST

FABRIZIO GENTILE
GRECIA, I FUNERALI DIVENTANO LOW COST
GRECIA, I FUNERALI DIVENTANO LOW COST
Non c'è pace per i greci: anche da morti stanno facendo i conti con la mancanza di liquidità che sta soffocando l'economia del Paese. Vincolati dalle nuove restrizioni bancarie a poter prelevare al bancomat solo 60 euro al giorno, i greci non possono permettersi un servizio funebre di tutto rispetto per i cari estinti dal momento che il costo medio per una cerimonia costa almeno 15 volte di più. E, per di più, la tradizione ellenica vuole che i funerali si tengano il prima possibile dal decesso e, soprattutto, che si paghino in contanti. Per le agenzie di pompe funebre si tratta di un colpo letteralmente 'mortale'.

Si mette le mani nei capelli Eustratios Voulamandis, gestore di un'impresa funebre in un quartiere operaio di Atene. "Soprattutto questa settimana, con i controlli sui capitali nelle banche, non conta per che cosa chiediamo di prelevare denaro, non riusciamo neanche a coprire i costi", si lamenta l'impresario. Nella stanza sul retro della sua agenzia, dove c'è la camera ardente, il lavoro cerca di andare avanti lo stesso pur in assenza di clienti. I dipendenti si danno da fare per rimuovere le imbottiture dalle bare e con le graffette fissano gli ornamenti in tessuto intorno alle casse da morto. Voulamandis sa bene di essere in un vicolo cieco e non riesce a vedere una scappatoia per poter far ripartire i suoi affari al momento congelati.

"Per mettere in piedi un servizio funebre - spiega - abbiamo bisogno di 800-1000 euro di anticipo e cash, ma al momento le persone ci offrono 50, 70 addirittura 20 euro dicendoci che è tutto quello che hanno a disposizione". Le conseguenze di questa situazione stanno avendo delle conseguenze anche macabre: diversi cadaveri hanno dovuto stazionare più del dovuto negli obitori e già diverse persone sono dovute ricorrere al fallimento legale per poter beneficiare dei funerali finanziati dallo Stato per i loro parenti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti
il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero

Il senso d'umanità

In seguito alla decisione del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la sua richiesta di sospensione della...