SABATO 19 NOVEMBRE 2016, 10:52, IN TERRIS

Grecia, attacco xenofobo contro campo rifugiati: ferito un migrante e 2 operatori

MILENA CASTIGLI
Grecia, attacco xenofobo contro campo rifugiati: ferito un migrante e 2 operatori
Grecia, attacco xenofobo contro campo rifugiati: ferito un migrante e 2 operatori
Un violento attacco xenofobo, con lancio di molotov, petardi e sassi ha colpito il campo di rifugiati di Souda sull'isola greca di Chios, dove da ieri ci sono proteste contro i migranti. Circa 150 migranti - in maggioranza siriani - sono stati costretti a fuggire. Lo scrivono vari media internazionali, fra cui la Bbc. Nell'attacco sono andate distrutte una cinquantina di tende e baracche e, nonostante il freddo, molti rifugiati saranno costretti a passare la notte all'agghiaccio.

Ferito un rifugiato e due operatori umanitari


Nell'assalto un rifugiato è rimasto ferito alla testa da una pietra lanciatagli addosso. Anche due operatori umanitari che lavorano tra i profughi sono stati feriti nel campo che ospita circa 4.000 rifugiati: il 60% proviene dalla Siria, il 20% dall'Iraq, il 10% dal Nord Africa e il 10% da altre parti del mondo. L'Unhcr, che lo gestisce, fa sapere che fra i tendoni distrutti dai teppisti ve ne era uno da 50 posti. "I volontari hanno cercato di sopperire erigendo una piccola tendopoli fuori da Souda e hanno rivolto un appello alla polizia perché sorvegli la zona".

Il partito xenofobo Alba Dorata dietro agli attacchi


Secondo i media greci, dietro all'attacco c'è l'estrema destra greca di Alba Dorata che avrebbe compiuto una rappresaglia al furto di ieri in cui sono rimasti coinvolti quattro stranieri (pare tre algerini e un iraniano) che ieri avevano svaligiato un negozio di fuochi d'artificio. Alba Dorata fu l'unico partito in Grecia a sostenere Trump Presidente in tempi non sospetti. Ora i vertici del partito esultano: "Il vento che soffia negli Stati Uniti arriverà in Europa - dice il portavoce Ilias Kasidiaris -. Ha vinto un presidente patriota. Gli americani, come i greci, vogliono sentirsi padroni e non ospiti a casa loro. Trump manderà a casa migliaia di immigrati illegali. E così faremo noi quando saremo al governo". Il numero due di Alba Dorata è attualmente sotto processo per associazione a delinquere per l'omicidio del rapper Pavlos Fyssas.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles