Consultazioni, Europeisti a Montecitorio: “Conte è il nome giusto”

Il capo delegazione degli Europeisti, Ricardo Merlo, ribadisce il pieno sostegno al premier dimissionario. Il Gruppo Misto chiuderà la seconda giornata di Consultazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19
Montecitorio Europeisti

Altro giro, altre chiamate a Montecitorio per il presidente della Camera, Roberto Fico, depositario di un mandato esplorativo conferito dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ieri le discussioni con i residui della maggioranza del Conte II, con Movimento 5 stelle e Partito democratico che battono ancora sul nome del premier dimissionario, mentre Italia Viva proroga la discussione sul nome della persona-guida a data da destinarsi visto che al momento, parola del leader Matteo Renzi, “la discussione è sui contenuti”.

Europeisti: “Pronti a un programma ma con Conte”

In mattinata, confrontarsi con il capo di Montecitorio è toccato al gruppo parlamentare Europeisti-Maie-Centro Democratico, con delegazione guidata da Ricardo Merlo. Il quale tiene fede ai dettami di formazione del gruppo in Senato, ribadendo di essere “pronti a un programma di legislatura” e che “la persona giusta per portare avanti questo programma e guidare un governo è Giuseppe Conte“.

L’agenda di Fico

Giornata intensa quella che attende il detentore del mandato esplorativo. Alle 11.20 il confronto con le Autonomie, quindi il gruppo parlamentare misto della Camera Centro Democratico-Italiani in Europa (12.40), seguito dal Maie-Movimento associativo Italiani all’estero-Psi, chiudendo con il Misto alle 14. Un’agenda ricca di appuntamenti ma che, secondo il leader della Lega Matteo Salvini, rappresenta “l’ennesima perdita di tempo”. Nel frattempo, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ribadisce la necessità di fare in fretta: “Serve un governo forte e presto”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.