Erdogan: pronto a ospitare un incontro tra Zelensky e Putin

Le dichiarazioni del presidente turco al ritorno da Leopoli riguardanti la questione Ucraina e la situazione della Siria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:26

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha ribadito che la Turchia è pronta ad ospitare un incontro tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e l’omologo russo Vladimir Putin. “Come ho detto a Putin durante la mia visita a Sochi, ho ricordato a Zelensky che potremmo ospitare un incontro tra loro due“, ha affermato il presidente turco parlando con i giornalisti di ritorno da una visita a Leopoli dove ha incontrato il presidente ucraino e il Segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres. “Continueremo a contribuire a trovare una soluzione per la guerra attraverso la diplomazia e il negoziato“, ha affermato il presidente turco, come riporta Anadolu.

Le dichiarazioni di Erdogan sulla Siria

Come riportato dall’Agenzia Anadolu, Erdogan parlando con i giornalisti ha affrontato anche il tema della Siria: “Non guardiamo al territorio della Siria. I siriani sono nostri fratelli. La loro integrità territoriale per noi è importante e il regime dovrebbe essere consapevole di questo”. “Siamo sempre stati parte della soluzione. Ci siamo sempre presi la responsabilità per la questione siriana. Il nostro obiettivo è la pace a livello regionale e la protezione del nostro Paese da significative minacce che provengono dalla crisi”, ha aggiunto Erdogan, ribadendo che la Turchia cerca una “soluzione politica” e ha fatto sapere che Ankara resta in contatto con Mosca per quanto riguarda la Siria.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.