Emilia-Romagna, la von der Leyen sorvola le zone colpite dall’alluvione

La presidente della Commissione Ue sorvolerà le zone colpite dall'alluvione accompagnata da Giorgia Meloni e Stefano Bonaccini

Alluvione Emilia-Romagna
Intervento dei vigili del fuoco nelle zone alluvionate - © Vigili del fuoco

La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen si recherà in Emilia-Romagna dove, accompagnata da Giorgia Meloni e Stefano Bonaccini, sorvolerà le zone colpite dall’alluvione. 

La von der Leyen in Emilia Romagna

Oggi la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen sorvolerà le aree alluvionate con Giorgia Meloni e Stefano Bonaccini. Decolleranno da Bologna nel primo pomeriggio e al ritorno è previsto un punto stampa. Poi, mentre Bonaccini e von der Leyen proseguiranno in elicottero verso Cesena e Forlì, la premier (che anche domenica era stata nelle zone alluvionate) tornerà nella Capitale per un Consiglio dei ministri convocato alle 18.

Gli interventi dei Vigili del Fuoco in Emilia Romagna

Intanto sono 7.483 gli interventi dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco dall’inizio dell’emegenza Emilia Romagna: 1.480 a Bologna, 3.363 a Ravenna, 2.249 a Forlì Cesena, 391 a Rimini. Sono 897 i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso, 200 sono al lavoro nella provincia di Forlì e 400 in quella di Ravenna, di cui 48 sono volontari. Dei vigili del fuoco mobilitati 40 sono al lavoro per il coordinamento degli interventi in 16 posti di comando avanzato, 100 i soccorritori acquatici, 100 gli esperti nelle operazioni di prosciugamento con pompe e idrovore. Dei 284 mezzi impiegati attualmente nei luoghi colpiti dal maltempo, 45 sono piccoli natanti, 6 gli anfibi, 22 pompe e idrovore, 12 mezzi per il movimento terra, 3 gli elicotteri e 13 i droni.

Fonte Ansa