Draghi a Zelensky: “Continuiamo ad aiutarvi, ricostruiremo tutto”

Il videomessaggio del premier Draghi al presidente Zelensky in occasione della Festa Nazionale dell'Ucraina che si celebra oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23
Db Milano 25/05/2022 - celebrazioni 30° anniversario DIA / foto Daniele Buffa/Image nella foto: Mario Draghi

“Vi faccio i miei più sentiti auguri per la vostra Festa Nazionale. L’amicizia tra Italia e Ucraina è forte e si è rafforzata ulteriormente dopo la brutale invasione da parte della Russia. Il vostro coraggio, il vostro desiderio di vivere in un Paese libero e sovrano, il vostro attaccamento ai valori europei sono fonte di ispirazione per tutti noi“. E’ quanto ha detto il premier Mario Draghi in un videomessaggio al presidente Volodymyr Zelensky in occasione della Festa Nazionale dell’Ucraina.

Cosa ha detto Draghi

L’Italia è vicina al vostro popolo, alle famiglie delle vittime, ai milioni costrette a fuggire. Dall’inizio del conflitto, gli italiani hanno accolto migliaia di vostri concittadini nelle proprie case, con calore, affetto, generosità. Il nostro governo vi ha fornito e continuerà a fornirvi sostegno politico, finanziario, militare e umanitario. Vogliamo aiutarvi a difendervi, a raggiungere una pace duratura, nei termini che riterrete accettabili“. “Come ho detto durante la mia visita a Kiev, ricostruiremo tutto, insieme. Continueremo a essere al vostro fianco in questo cammino. Auguro a tutti voi, una buona Festa nazionale“, ha concluso Draghi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.