Travolta dal crollo di un muro, muore una donna

L'incidente è avvenuto questa mattina a Calenzano (Firenze). La vittima aveva 49 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40

E’ deceduta per via delle gravi lesioni riportate una donna di 49 anni coinvolta nel cedimento di un muro a Calenzano, in provincia di Firenze, avvenuto questa mattina. Investita dalle macerie, la vittima era stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Careggi e ricoverata in terapia intensiva. Il muro circonda una villa attualmente non abitata dai proprietari.

Cosa è successo

Questa mattina in via del Dietro Poggio è venuta giù, sul lato della strada, una porzione di muro lunga 60 metri e alta due e mezzo, che ha investito un passante. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla persona ferita e l’hanno portata in ospedale.

L’intervento dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area e sgomberato le macerie, cominciati gli accertamenti per comprendere le cause dell’accaduto.

Il sindaco

“Siamo profondamente addolorati per questa notizia. Esprimiamo sincere condoglianze e la nostra vicinanza alla famiglia”, ha detto il primo cittadino di Calenzano Riccardo Prestini. “In attesa di avere conferme in merito alle cause del crollo – ha detto ancora il sindaco – stiamo contattando i proprietari del terreno e del muro, i quali si trovano ora negli Stati Uniti, per notificare il sequestro dell’area e intimare la messa in sicurezza della restante parte del muro”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.