Covid: calano i ricoveri e le terapie intensive. Tasso positività all’8,8%

Dopo la dimissione dell'ultimo paziente, l'ospedale alla Fiera di Milano si prepara a chiudere. Tasso di positività all'8,8%

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01
Db Milano 26/03/2021 - prevenzione diffusione Coronavirus / foto Daniele Buffa/Image nella foto: tamponi drive through parco Trenno

Sono 38.375 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 40.948. Le vittime sono invece 210 (ieri erano state 193). Sono 434.077 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 440.115. Il tasso di positività è al 8,8%, in calo rispetto al 9,3% di ieri. Sono invece 763 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 36 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 44. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 11.103, ovvero 603 in meno rispetto a ieri. Sono 12.732.680 gli italiani contagiati dal Covid dall’inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono 1.140.558, in calo di 35.366 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 154.416. I dimessi e i guariti sono 11.437.706, con un incremento di 74.516 rispetto a ieri.

Chiude l’ospedale Fiera di Milano

“La terapia intensiva aperta presso i padiglioni di Fiera Milano City chiuderà a partire da martedì 1 marzo“. Lo comunica la vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti dopo che nella serata di ieri è stato dimesso l’ultimo paziente ricoverato. Dopo le dimissioni degli ultimi pazienti, la struttura non ne accoglierà di nuovi e tutte le apparecchiature utilizzate per allestire i letti di terapia intensiva verranno trasferite in altri ospedali. “Ringrazio Fiera Milano e tutti gli operatori sanitari, medici, infermieri, e i tanti volontari che si sono adoperati nella struttura di emergenza in questi mesi di lotta al Covid . ha aggiunto Letizia Moratti – Lo straordinario successo della campagna vaccinale ha contribuito in modo decisivo al drastico calo dei contagi e dei ricoveri. Spero che la fase che di avvia con il ritorno in zona bianca della nostra Regione sia definitivo. Si tratta di una vittoria da ascrivere essenzialmente al grande senso civico dei lombardi, di cui vado orgogliosa”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.