Covid America Latina 54.100 morti, Bolsonaro shock

Il Brasile ha registrato oggi il nuovo record di vittime di Covid-19: 1.262 in un giorno. Statua Cristo Redentore con la bandiera italiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:06
Cristo Redentore a Rio de Janeiro (Brasile)

Continua senza pause la progressione della pandemia da coronavirus in America latina, dove nelle ultime 24 ore i contagi sono saliti a 1.089.479 (+45.018) mentre i morti hanno raggiunto quota 54.231 (+1.884), tenendo in apprensione i 34 Paesi e territori latinoamericani che fanno parte di una statistica elaborata quotidianamente dall’Ansa.

La classifica

E’ sempre il Brasile, secondo Paese al mondo per contagi dopo gli Stati Uniti, a guidare la classifica con 555.383 casi (+28.936) e 31.199 morti (+1.262). A relativa distanza si posiziona il Perù con 174.884 contagiati , di cui 4.767 sono deceduti, e il Cile (108.686 e 1.188). Fra le nazioni con più di 5.000 contagi si posizionano Messico (93.435 e 10.167), Ecuador (40.414 e 3.438), Colombia (31.833 e 1.009), Repubblica Dominicana (17.752 e 515), Argentina (17.752 e 569), Panama (13.837 e 344), Bolivia (10.531 e 343), Honduras (5.362 e 217) e Guatemala (5.336 e 116).

Brasile, Bolsonaro: “Spiace per vittime ma moriremo tutti”

Il Brasile ha registrato oggi il nuovo record di vittime di Covid-19: sono 1.262 quelle registrate nelle ultime 24 ore, che portano il bilancio totale a 31.199 morti dall’inizio della pandemia. Lo rivela il ministero della Salute. I nuovi contagi sono 28.936, per un totale di 555.383. “Mi dispiace per le vittime di Covid ma moriremo tutti“. E’ la frase shock detta dal presidente brasiliano Jair Bolsonaro conversando con alcuni suoi sostenitori davanti al palazzo presidenziale di Brasilia. Ad una sostenitrice che gli chiedeva “una parola di conforto”, Bolsonaro ha risposto: “Abbi fede che cambieremo il Brasile”. “E alle persone in lutto, che sono tante, cosa dice?”, ha insistito la sostenitrice, che ha citato anche passi della Bibbia. “Mi dispiace per tutti i morti, ma è la fine di tutti noi”, ha replicato Bolsonaro.

Brasile: statua Cristo Redentore con la bandiera italiana

La statua del Cristo Redentore di Rio de Janeiro è stata illuminata ieri sera con il tricolore italiano, in omaggio alla Festa della Repubblica, e con la bandiera brasiliana. “Si tratta di un abbraccio virtuale che vuole trasmettere un messaggio di forte e simbolica unità, solidarietà, fratellanza e incoraggiamento, in quanto il Brasile sta passando la fase più drammatica della pandemia. Vogliamo anche ricordare e omaggiare le migliaia di vittime di Covid-19 nei due Paesi“, si legge in un comunicato del consolato italiano a Rio de Janeiro.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.