Coronavirus Thailandia: volo speciale rimpatria 160 italiani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:09

E’ partito poco dopo le 3 di notte (ora italiana) da Bangkok – capitale e più grande città della Thailandia – un volo speciale Thai Airways diretto a Roma con 160 italiani bloccati in nello Stato del Sud-est asiatico (conosciuto anche con il nome di Siam) da quando il Paese ha fermato i voli internazionali per la pandemia. Lo hanno riferito fonti della nostra ambasciata a Bangkok,che ha organizzato il volo di rimpatrio in arrivo oggi pomeriggio.

Coronavirus

La Thailandia, di solito visitata da oltre 250mila italiani l’anno, ha bloccato i voli in entrata a fine marzo per timore della pandemia. E’ uno dei Paesi relativamente “risparmiati” dal Coronavirus: ha un numero di casi di contagio molto contenuto, 3.040 positivi su 70 milioni di abitanti secondo i dati della Johns Hopkins University e 53 decessi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.