Coronavirus, Madrid la città europea che ha avuto più morti. E Milano?

Coronavirus, Madrid la città europea che ha avuto più morti. E Milano?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Tributo alle vittime del coronavirus in Spagna

Sono 680.014 le vittime del coronavirus e oltre 17 milioni i casi in tutto il mondo dall’inizio della pandemia, secondo un calcolo dell’agenzia France Press basato su dati ufficiali. Le persone guarite dal Covid-19 sono 10.156.500.

Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito con con 153.314 morti per 4.562.170 casi, seguiti dal Brasile con 92.475 morti per 2.662.485 casi, Messico con 46.688 morti (424.637 casi), Regno Unito con 46.119 morti (303.181 casi) e India con 36.511 morti (1.695.988 casi).

Madrid la città europea che ha avuto più morti

Madrid è la grande città europea che ha avuto il più alto numero di morti per coronavirus. Lo rivela uno studio dell’ufficio britannico di statistica (Ons), riportato dai media spagnoli. La settimana più drammatica per la capitale della Spagna quella del 27 marzo quando a causa del Covid-19 morirono quattro volte più persone della media europea.

Capitali europee

Lo studio ha confrontato il numero di morti dei primi mesi del 2020 con quelli del periodo 2015-2019. In Spagna la seconda città più colpita dalla pandemia è Barcellona, mentre nel resto d’Europa sono Birmingham (+249,7%) e Londra (226,7%). In Italia Milano, con un incremento di persone decedute del 149%.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.