Coppia di anziani trovata senza vita, l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

I corpi due coniugi sono stati scoperti da un parente della coppia che vive nello stesso stabile a Milano, salito a controllare

Anzio omicidio

Tragico ritrovamento a Milano, dove una coppia di anziani è stata trovata senza vita nel proprio appartamento da un parente che abita nello stesso stabile. La polizia lavora per ricostruire la dinamica.

Il fatto

Una coppia di anziani è stata trovata senza vita nell’appartamento in cui viveva a Milano. I coniugi, italiani di 84 anni, sono morti con un colpo di arma da fuoco alla testa, una modalità che suggerisce l’ipotesi dell’omicidio-suicidio. Secondo quanto appreso dall’Ansa, nell’ultimo anno le condizioni psico-fisiche della donna erano rapidamente peggiorate, costringendo il compagno a un grosso carico fisico e mentale. I corpi sono stati scoperti da un parente della coppia che vive nello stesso stabile e che ogni giorno li incontrava nel proprio appartamento per una chiacchierata pomeridiana. L’insolito ritardo ha spinto il parente a salire per controllare e una volta dentro ha capito. La polizia sta lavorando per ricostruire la dinamica e, precauzionalmente, non esclude altre piste. L’appartamento risulta comunque in ordine, non sembra possa esserci stata una rapina con colluttazione.

Fonte Ansa