Conte: “Il sostegno a Draghi non è in discussione”

Il leader di Insieme per il Futuro, Luigi Di Maio, riunirà domani alle 14:30 l'assemblea congiunta dei parlamentari della nuova formazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:22

Il sostegno a Draghi non è in discussione“, afferma il presidente del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte parlando con i cronisti fuori dalla sede del partito, il giorno dopo che Luigi Di Maio ha annunciato l’uscita dal M5s e la nascita di un nuovo gruppo parlamentare, Insieme per il futuro. Il presidente della Camera Roberto Fico e il leader M5s si sono visti per un colloquio vicino alla sede della loro forza politica. Con loro anche alcuni esponenti del Movimento, Vito Crimi, Paola Taverna, Ilaria Fontana, Roberta Lombardi, Nunzia Catalfo, Alessandra Maiorino, Massimo Castaldo, Riccardo Ricciardi e Mario Turco.

Fico: “Le scissioni allontanano i cittadini”

“Le scissioni sono una grande banalità politica che allontana i cittadini e sono una cosa di ieri. Del passato. Noi ora siamo tranquilli, al lavoro, nella nostra casa. Anche io sono tranquillo e contento”, ha detto il presidente della Camera Fico. “Il Movimento rimarrà la prima forza politica ad occuparsi di tutti quei temi, dalla giustizia sociale alla transizione ecologica, che fanno parte dell’ossatura del movimento 5 stelle”.

I 51 deputati

Il leader di Insieme per il Futuro, Luigi Di Maio, riunirà domani alle 14:30 l’assemblea congiunta dei parlamentari della nuova formazione. Riguardo coloro che hanno seguito il titolare della Farnesina, il presidente della Camera dei deputati ha letto oggi in apertura dei lavori  dell’assemblea i nomi dei 51 deputati, 50 ex Movimento 5 stelle e l’ex di Coraggio Italia Antonio Lombardo. Si tratta dei deputati Adelizzi, Alaimo, Amitrano, Aresta, Battelli, Cadeddu, Casa, Caso, Cassese, Castelli, Cillis, Daga, Deiana, Del Grosso, Del Sesto, Di Maio, D’Ippolito, Di Sarno, Di Stasio, Di Stefano, D’Uva, Fantinati, Faro, Frusone, Gagnarli, Gallinella, Giarrizzo, Giordano, Grande, Grimaldi, Iorio, Iovino, L’Abate, Licatini, Lombardo, Macina, Maglione, Manca, Maraia, Martinciglio, Nesci, Pallini, Rizzo, Ruocco, Scagliusi, Serritella, Spadafora, Terzoni, Vacca, Valente, Vignaroli. Le eurodeputate Chiara Gemma e Daniela Rondinelli, a quanto si apprende, hanno lasciato la delegazione del M5S al Parlamento europeo per aderire a Insieme per il futuro, lanciato da Di Maio. La comunicazione è arrivata nella tarda mattinata di oggi, così la delegazione del Movimento a Strasburgo si è ridotta a cinque membri.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.