GIOVEDÌ 01 GIUGNO 2017, 23:40, IN TERRIS

Clima, Trump ritira gli Usa dagli accordi di Parigi: "Ci danneggiano"

DANIELE VICE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Clima, Trump ritira gli Usa dagli accordi di Parigi:
Clima, Trump ritira gli Usa dagli accordi di Parigi: "Ci danneggiano"
Come da previsioni Donald Trump ha annunciato il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi sul clima raggiunti durante la Cop21 di Parigi. "Gli Usa - ha detto dal prato della Casa Bianca - cominceranno a negoziare un nuovo accordo sul clima. Vogliamo un accordo che sia giusto. Se ci riusciremo benissimo, altrimenti pazienza". In virtù della decisione del Presidente "gli Usa non onoreranno più le parti non vincolanti dell'accordo di Parigi a partire da oggi".

Nuove trattative


Parlando di un accordo "negativo per gli americani", Trump ha spiegato che "Stati Uniti si ritireranno dall'accordo di Parigi, ma avvieranno trattative per rientrare nell'accordo o per farne uno interamente nuovo che abbia i termini giusti per gli Stati Uniti, le aziende, i lavoratori e i contribuenti. Non posso in buona coscienza sostenere un accordo che punisce gli Stati Uniti, che è quello che l'accordo di Parigi fa".Washington smetterà quindi subito di contribuire al "Green Climate Fund" delle Nazioni Unite. "Sono stato eletto dai cittadini di Pittsburgh, non da Parigi" ha affermato Trump.

Le reazioni


Rammarico tra gli altri protagonisti del Cop21. L'ex presidente Barack Obama, che sulla lotta ai cambiamenti climatici aveva fondato parte del suo programma negli 8 anni alla Casa Bianca ha sottolineato che così facendo "L'amministrazione Trump si sta unendo a una piccola manciata di nazioni che rifiutano il futuro". Angela Merkel, Paolo Gentiloni ed Emmanuel Macron in una nota congiunta affermano: "L'Accordo di Parigi rimane una pietra angolare della cooperazione tra i nostri Paesi per affrontare efficacemente e tempestivamente i cambiamenti climatici e per attuare gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda del 2030. Crediamo fermamente che l'accordo di Parigi non possa essere rinegoziato, in quanto strumento vitale per il nostro pianeta, le società e le economie. Siamo convinti che l'attuazione dell'accordo di Parigi offra grandi opportunità economiche per la prosperità e la crescita nei nostri Paesi e su scala globale". Secondo il Commissario europeo per l'energia "oggi è un triste giorno, perché un partner chiave volta le spalle alla lotta contro il cambiamento climatico globale. L'Ue è profondamente dispiaciuta per l'unilaterale decisione dell'amministrazione Trump di ritirare gli Stati Uniti dall'accordo di Parigi". La Cina ha assicurato di voler continuare a lavorare con l'Ue al rafforzamento dell'accordo di Parigi. Pur non menzionando direttamente gli Usa, la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying ha detto che i cambiamenti climatici sono "una sfida globale" che nessun Paese può ignorare. "Non importa se altri cambiano idea, continueremo a seguire un modello di sviluppo sostenibile".
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La sede della Corte dei Conti
POLITICA FISCALE

Corte dei Conti: "Taglio tasse? Strategie di lungo respiro"

Lo hanno detto le Sezioni riunite dell'organo di rilievo costituzionale
LAZIO

Roma, pittore ucciso: fermato un 18enne

Per l'omicidio di Umberto Ranieri è indagato un giovane originario della Tunisia
Barchetta di carta con foto di immigrati
MIGRANTI

Sea Watch chiede soldi: "Aiutateci a difendere i diritti umani"

Colletta dell'ong per le spese legali da affrontare se sbarca in Italia. Salvini: "Nave fuorilegge"
Il garage a Chiavari in cui è stato ucciso Orazio Pino
CHIAVARI

Omicidio Orazio Pino: arrestato il presunto assassino

Si tratterebbe di Sergio Tiscornia, fidanzato dell'amante della vittima
Antonio Stano
NERA

Manduria, morte di Stano: altri nove arresti, otto minori

Dalle carte emerge anche un nuovo episodio nei confronti di un'altra persona con disturbi mentali
Carabinieri in azione
NAPOLI

Maxi colpo alla Camorra: 126 arresti in tutta Italia

Persone considerate appartenenti ai clan Contini, Mallardo e Licciardi
 Migranti al confine tra Stati Uniti e Messico
MESSICO

Migranti Usa: morti una donna e 3 bimbi

Le autorità: "Decedute per disidratazione ed esposizione all'eccessivo caldo"
Manifestazione pro-Tav a Verona
TORINO - LIONE

Tav: il finanziamento dell'Ue salirà al 55%

Toninelli: "Rimango sempre dell'idea che i soldi possano essere impiegati meglio"