Cervino, frana dalla Testa del Leone: sopralluogo in corso

Il soccorso alpino valdostano sta effettuando dei voli in elicottero per verificare se nella frana sono rimaste coinvolte delle persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:32
foto ©aostasera.it

Una frana si è verificata intorno alle 17.30 sul monte Cervino. Il soccorso alpino valdostano è intervenuto in elicottero per verificare che non siano rimaste coinvolte persone. La frana ha sollevato una nube di polvere che è stata notata da lontano e ha fatto scattare la segnalazione al Soccorso Alpino Valdostano.

Dove è avvenuta la frana

Il distacco di pietre e rocce è avvenuto dalla Testa del Leone (3.715 metri) e ha attraversato la linea di salita della via normale di ascesa italiana, tracciato dove le guide alpine, proprio per il rischio di distacchi legato alla siccità, hanno sospeso le salite dal 20 luglio scorso. Come riporta l’Ansa, una cordata in fase di discesa era più in basso e non è rimasta coinvolta nella frana.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.