Caldo record in Canada: centinaia di vittime

Registrate temperature da record a causa della morsa del caldo che attanaglia lo Stato. Centinaia le vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58
epa09311543 A man cools off from a fan located in a terrace due to high temperatures, in Madrid, central Spain, 29 June 2021. EPA/ZIPI

Per il terzo giorno consecutivo, il Canada ha stabilito temperature da record: a Lytton, un villaggio a nordest di Vancouver, ha raggiunto i 49,5 gradi. Proprio il caldo record, sarebbe la causa di decine di morti improvvise segnalate negli ultimi giorni nella regione.

La morsa di calore

“Alle 16.20 la stazione di Lytton ha battuto ancora una volta i record di temperatura giornalieri e storici”, ha twittato Environment and Climate Change Canada (Eccc), il dipartimento del governo canadese responsabile del coordinamento delle politiche e dei programmi ambientali. La polizia reale canadese a cavallo (Rcmp) e la Polizia della città di Vancouver Police hanno annunciato separatamente che centinaia di persone sono morte da venerdì nell’area metropolitana situata sulla costa canadese affacciata sul Pacifico, proprio a causa della morsa di calore che sta interessando anche l’ovest degli Stati Uniti.

Le vittime

Secondo le ultime notizie diffuse dalla Reuters, fonti ufficiali parlano – specificando che si tratta di un bilancio provvisorio – di almeno 233 persone morte a causa del caldo record.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.