MARTEDÌ 01 MARZO 2016, 10:00, IN TERRIS

RIPRESO LO SGOMBERO DELLA "GIUNGLA" DI CALAIS

EDITH DRISCOLL
RIPRESO LO SGOMBERO DELLA
RIPRESO LO SGOMBERO DELLA "GIUNGLA" DI CALAIS
Dopo una notte di tensioni è ripreso lo sgombero della "Giungla" di Calais, la più grande tendopoli della Francia. Il tribunale ha dato il via libera allo smantellamento dell'area sud del campo, dove risiedono migliaia di richiedenti asilo che attendono nella città portuale sulla Manica un passaggio di fortuna verso l'Inghilterra. Un portavoce del comune ha detto che gruppi di migranti si sono raccolti ai bordi dei campo durante la notte, ma non ci sono stati episodi di violenza.

Ieri sera circa 150 migranti hanno lanciato pietre contro i veicoli diretti al porto e la polizia ha risposto con i lacrimogeni. I migranti e i militanti "No Borders" britannici hanno lanciato pietre sulla polizia e dato fuoco ad alcune baracche. Poco prima della 20 le forze dell'ordine hanno ripreso il controllo della strada per il porto, costellata di detriti. Tre attivisti e un migrante sono stati arrestati.

Il governo di Francois Hollande ha assicurato che a tutti i migranti che saranno mandati via dalla "Jungle" di Calais, verrà proposta un'alternativa tra container riscaldati e centri di accoglienza, ma le Organizzazioni non governative, considerano insufficienti i posti letto messi a disposizione non siano sufficienti. Secondo le ong, sarebbero oltre 3.400 tra rifugiati e richiedenti asilo che dovranno lasciare la parte sud della tendopoli, mentre la prefettura parla di un migliaio di persone.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Matteo Renzi e Giuliano Pisapia
PD AL LAVORO

Renzi snobba gli attacchi e cerca l'asse con Pisapia

Il segretario detta la linea della "tranquillità". Fassino e Martina a colloquio con l'ex sindaco
Charles Manson
CALIFORNIA

E' morto Charles Manson, il mostro di Cielo Drive

Considerato un 'guru', fu a capo di una fra le più feroci sette criminale della storia americana. Aveva 83 anni
SERIE A

Juve, naufragio a Marassi. Pari per Viola e Toro

La Samp vince 3-2: Napoli in fuga. Spal e Chievo bloccano Pioli e Mihajlovic. Colpi di Cagliari, Genoa e Sassuolo
Speranza e Bersani
VERSO LE ELEZIONI

Mdp e SI sbattono la porta in faccia al Pd

Fratoianni: "Tempo scaduto". Bersani: "Ci si vede dopo il voto"
Robert Mugabe
ZIMBABWE

Mugabe accetta di dimettersi

Dopo una lunga trattativa con i militari. L'annuncio in televisione in tarda serata
Due scosse avvertite nel Parmense
PARMA

Doppia scossa di terremoto, nessun danno

Il sisma avvertito anche in Liguria, residenti in strada a La Spezia