LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016, 18:18, IN TERRIS

BREXIT: LEADSOM SI RITIRA, THERESA MAY MERCOLEDI' A DOWNING STREET

AUTORE OSPITE
BREXIT: LEADSOM SI RITIRA, THERESA MAY MERCOLEDI' A DOWNING STREET
BREXIT: LEADSOM SI RITIRA, THERESA MAY MERCOLEDI' A DOWNING STREET
Per la seconda volta nella storia della Gran Bretagna sarà una donna l'inquilina del numero 10 di Downing Street. Infatti, sarà Theresa May il nuovo premier che succederà al dimissionario David Cameron. L'annuncio è stato dato proprio dagli uffici di Downing Street che in una nota hanno precisato che Cameron ha annunciato di essere "felice" di sostenere la May e di passare a lei le consegne mercoledì.

Andrea Leadsom ha formalizzato la sua rinuncia alla candidatura per la leadership Tory e per Downing Street, lasciando la rivale Theresa May unica aspirante alla carica di primo ministro. Leadsom ha detto di ritenere di non avere "sufficiente sostegno" in parlamento e ha offerto appoggio alla May, ricordandone l'impegno ad attuare la Brexit. La Leadsom era stata al centro di polemiche per aver affermato che, essendo madre, sarebbe stata una candidata migliore della ministra dell’Interno Theresa May per la successione del premier David Cameron. E tra i motivi della rinuncia alla guida dei conservatori ci sarebbero anche le dure reazioni arrivate da opinione pubblica e classe politica riguardo ai suoi commenti sulla maternità.

La May è riuscita a incassare anche il sostegno di Boris Johnson e Michael Gove, i due principali leader della campagna referendaria per la Brexit nel partito conservatore. Jonhson ha detto che May sarà "un eccellente primo ministro", mentre Gove ha chiesto di accelerare i tempi del passaggio di consegne fra David Cameron e lei a Downing Street.

David Cameron presiederà mercoledì l'ultima sessione si domande al Parlamento di Londra in qualità di primo ministro del Regno Unito, prima di recarsi a Buckingham Palace per presentare le sue dimissioni alla regina Elisabetta II e cedere l'incarico alla titolare del ministro dell'interno, Theresa May.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco incontra il clero locale nella Cattedrale di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"In Gesù le nostre piaghe sono risorte"

Testo integrale del discorso del Pontefice ai religiosi, consacrati e seminaristi nella Cattedrale di Santiago
Papa Francesco nel Carcere femminile di Santiago del Cile benedice i bambini Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"La maternità non è e non sarà mai un problema"

Il Pontefice in visita al carcere femminile di Santiago: "La sicurezza pubblica si costruisce con il lavoro"
Papa Francesco saluta le detenute del Carcere femminile di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Siete privi di libertà non della dignità"

Testo integrale del saluto del Pontefice alle detenute del Carcere Femminile di Santiago del Cile
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Kosovska Mitrovica, la scena del crimine
KOSOVO|LEADER SERBO UCCISO

Tensione alle stelle tra Belgrado e Pristina

Oliver Ivanovic assassinato a Kosovska Mitrovica. Vucic ritira la delegazione da Bruxelles
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie