Diminuiscono i nuovi casi Covid e i decessi nelle ultime 24 ore

Il 72,7% della popolazione over12 ha completato il ciclo vaccinale. Tra le categorie nel parere del Comitato tecnico-scientifico dell'Aifa soggetti immunodepressi, anziani, ospiti delle ras e sanitari a maggior rischio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:36

Scendono, rispetto al giorno prima, i nuovi casi di positività al Covid registrati, i decessi e il rapporto tamponi-positivi. Nel nostro Paese intanto sono state somministrate 80 milioni di dosi di vaccini contro il Covid. Secondo quanto si apprende, riporta Ansa, è pronto il parere della Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) che dà il via libera alla terza dose di vaccino per alcune categorie, tra cui i soggetti immunodepressi.

I numeri del bollettino

I nuovi casi di Covid individuati nelle ultime 24 ore sono 5.522, contro i 5.923 di ieri, mentre i decessi passano dai 69 di un giorno fa ai 59 odierni. I tamponi effettuati sono 291.468 e il tasso di positività è all’1,9%. Diminuiscono di sei unità rispetto a ieri i pazienti ricoverati in terapia intensiva, che sono 558. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del Ministero della Salute.

Campagna vaccinale

Alle 06:12 di oggi sono state somministrate 80.013.442 dosi di vaccini contro il Covid, l’87,2% delle 91.758.318 finora consegnate. Sono in totale 39.288.264 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, il 72,7% della popolazione con più di 12 anni.

Il parere

Secondo quanto si apprende, scrive Ansa, la Commissione tecnico-scientifica dell’Aifa ha dato il via libera alla terza dose di vaccinazione anti-Covid alle seguente categorie, cioè soggetti immunodepressi, anziani, ospiti delle residenze sanitarie assistenziali e sanitari a maggior rischio, come quelli che operano nei reparti Covid. In una prima fase la priorità dovrebbe essere data agli immunodepressi. Sarebbe stato convocato per oggi stesso, sempre secondo quanto si apprende, riporta Ansa, un Cda straordinario dell’Aifa per l’esame del parere della Commissione tecnico-scientifica.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.