Sparatoria nel beneventano, un fermato

E' successo a Montesarchio, in provincia del capoluogo sannita. Una delle vittime è in prognosi riservata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Due persone sono rimaste ferite in seguito ad una sparatoria avvenuta a Montesarchio, in provincia di Benevento, e una è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. I carabinieri hanno fermato un commerciante.

Cos’è successo

La sparatoria è avvenuta nel pomeriggio, in località contrada Cirignano di Montesarchio. Tra il figlio dell’uomo che ha sparato, titolare di una rivendita di frutta e verdura, e un’altra persona, forse un fornitore, sarebbe nata una discussione. L’uomo sarebbe allora intervenuto esplodendo alcuni colpi di pistola che hanno ferito gravemente l’interlocutore del figlio e, a quanto pare, un’altra persona; non è chiaro se quest’ultima si trovasse lì per caso o in compagnia di qualcuno. Entrambi i feriti sono stati portati in ospedale a Benevento, dove il ferito grave, colpito al torace, è ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita, mentre l’altro è stato colpito alle gambe. Gli agenti dell’Arma hanno fermato il commerciante.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.