MARTEDÌ 21 GIUGNO 2016, 10:48, IN TERRIS

ALLARME BOMBA A BRUXELLES: ARRESTATO UOMO CON FINTA CINTURA ESPLOSIVA

AUTORE OSPITE
ALLARME BOMBA A BRUXELLES: ARRESTATO UOMO CON FINTA CINTURA ESPLOSIVA
ALLARME BOMBA A BRUXELLES: ARRESTATO UOMO CON FINTA CINTURA ESPLOSIVA
Momenti di tensione in Belgio, dove sin dalle prime luci dell'alba sono entrate in azione le squadre speciali e gli artificieri per un allarme bomba al centro commerciale City 2, situato nel centro di Bruxelles. L'operazione è scattata dopo una telefonata anonima giunta alla polizia intorno alle 5.30 del mattino, nella quale un uomo minacciava di farsi saltare in aria all'esterno del centro commerciale sito in boulevard Jardin Botanique.

Immediata l'evacuazione del centro commerciale e l'intervento degli artificieri per verificare che all'interno dello stabile non fosse stato piazzato un ordigno. Nel frattempo le forze dell'ordine hanno arrestato un uomo con un finto giubbetto esplosivo. Sul suo sito, il quotidiano Derniere Heure ha scritto che l'uomo arrestato ha 26 anni e che la falsa cintura da kamikaze era riempita con del sale. Sempre secondo quanto si apprende dal sito online del quotidiano belga, le forze dell'ordine avrebbero arrestato anche un secondo uomo, sospettato di indossare una cintura esplosiva, mentre si trovava in un'auto ferma in rue Stephenson, vicino a piazza Pavillon a Scaherbeek, un quartiere settentrionale di Bruxelles a circa due chilometri di distanza dal centro della città.

Nel frattempo il centro di crisi federale ha deciso di lasciare invariato il livello di allerta terrorismo, che resta così a 3 su una scala di 4. Questo significa che la possibilità di attacchi resta "possibile" e "verosimile". "Per il momento la situazione è sotto controllo", ha detto il premier belga Charles Michel uscendo dal centro di crisi. "I servizi di sicurezza restano estremamente vigili", ha aggiunto.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano