MARTEDÌ 26 MAGGIO 2015, 15:13, IN TERRIS

AGGREDITO UN PM A LODI, TORNA LA PAURA NEI TRIBUNALI

HORTENSIA HONORATI
AGGREDITO UN PM A LODI, TORNA LA PAURA NEI TRIBUNALI
AGGREDITO UN PM A LODI, TORNA LA PAURA NEI TRIBUNALI
Torna la paura nei tribunali italiani dopo l'aggressione avvenuta questa mattina a Lodi, dove una donna che nascondeva un coltello nella borsetta, ha cercato di colpire un pm nel palazzo di Giustizia. L'intervento di una funzionaria, del personale di polizia giudiziaria e carabinieri del nucleo operativo, ha permesso di bloccarla prima che riuscisse a prendere l'arma per colpire il magistrato. L'insospettabile signora, arrivata direttamente da Napoli portando da casa il coltello lungo 32 centimetri, sarebbe riuscita a superare i metal detector per poi chiedere di paralre con il pm che segue un caso in cui è coinvolta come parte lesa.

Dopo il tempestivo arresto da parte delle autorità, è stata proclamata un'assemblea per denunciare il fatto che lo scanner per borse e bagagli a mano è fuori uso da diversi mesi, sollevando così la questione della sicurezza nei tribunali, tema ancora caldo dopo la strage di Milano avvenuta il 9 aprile scorso in cui Claudio Giardiello ha ucciso 4 persone.

Nel corso della colluttazione, per impedire l'aggressione al pm, la donna funzionaria del personale di polizia è rimasta leggermente ferita ed è stata portata in ospedale. La riparazione del metal detector - è stato spiegato - compete al Comune di Lodi che però da tempo lamenta pagamenti arretrati di forti somme dal Ministero della Giustizia.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs