25 aprile, i dipendenti del teatro La Fenice cantano l’Inno di Mameli – VIDEO –

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

I dipendenti del teatro La Fenice di Venezia hanno intonato oggi 25 aprile l’Inno di Mameli. Questo per celebrare la Festa della Liberazione che quest’anno cade in un momento difficile per l’Italia, impegnata nella lotta contro l’emergenza coronavirus. Nel video si alternano immagini di esibizioni in teatro e di artisti che eseguono l’Inno di Mameli da casa. Il teatro dispone anche di una programmazione sul suo canale YouTube per intrattenere gli appassionati nonostante il periodo di lockdwon che in Italia durerà fino al 4 maggio.

La Fenice

Il Gran Teatro La Fenice, ubicato nel Sestiere di San Marco in campo San Fantin, è oggi il principale teatro lirico di Venezia, nonché uno dei più prestigiosi al mondo. Ogni anno tiene il tradizionale Concerto di Capodanno. Due volte distrutto e riedificato, è stato sede di importanti stagioni operistiche, sinfoniche e del Festival Internazionale di Musica Contemporanea. Il Teatro è stato nell’Ottocento sede di numerose prime assolute di opere di Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti e Giuseppe Verdi. Anche nel Novecento grande è stata l’attenzione alla produzione contemporanea, con prime mondiali di Igor Stravinskij, Benjamin Britten, Sergej Prokofiev, Luigi Nono, Bruno Maderna, Karlheinz Stockhausen e di Mauricio Kagel, Adriano Guarnieri, Luca Mosca e Claudio Ambrosini.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.