VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019, 003:39, IN TERRIS

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema

ITALO D'ANGELO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna
M

i è capitato questa sera di vedere un manifesto di una festa universitaria a Bologna con una Madonna che viene derisa da alcuni studenti con un titolo: "Immacolata contraccezione". Io sono stato studente universitario, 
ho partecipato a tante vere e proprie schermaglie con giovani che la pensavano diversamente da me, alcuni dei quali oggi sono miei amici ma mai, dico mai ho pensato di offendere le opinioni e il credo di altre persone. Sono stato non molto tempo fa in Tailandia e mi è sembrato naturale da cattolico commuovermi per le tante immagini del Buddha misericordioso, figura tanto vicina ad un Santo come Francesco, che tutti amano, anche chi non crede. Questi giovani bestemmiano il nome di Maria e lo fanno pubblicamente coperti da un falso substrato di cultura e libertà che altro non è che ignoranza e sopraffazione delle idee altrui. Sicuramente troveranno dalla loro parte insegnanti inetti che hanno rinunciato alla loro missione con qualche buon motivo per giustificare la loro arroganza e le offese ad una Donna che 1,2 miliardi di cattolici nel mondo venerano come la Mamma Celeste.  Questo manifesto non mi ha irritato più di tanto, mi ha rattristato. Questi giovani eroi della bestemmia ovviamente offendono impunemente la Chiesa Cattolica perché il Cristo ci ha insegnato a non reagire. Quel Cristo che, nato in una mangiatoia, è vissuto facendo miracoli per poi essere appeso ad un palo ed ucciso come un malfattore. Quel Cristo aveva una mamma, una giovane ragazza sicuramente dal colore della pelle olivastro, che lo ha cresciuto e che è stata costretta ad assistere alla sua morte. Ma che ha assistito anche alla Sua resurrezione. Spero tanto che questi ragazzi si ravvedano e decidano di strappare quel manifesto osceno. Spero che ci sia qualche insegnante che riesca a parlare con loro e a spiegare che la cultura non è il voler dare  scandalo con le   proprie idee e convinzioni ma il  confronto ed il  rispetto dell’altro. Chissà che il Natale non porti anche a questi giovani  e ai loro genitori qualche buon regalo. Io sono sicuro che la Madonna che noi veneriamo ed amiamo, quella dei Vangeli, direbbe a Suo Figlio di perdonarli e di amarli.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CLIMA

La tempesta Gloria fa 7 morti in Spagna

Evacuate 1.500 persone nei Pirenei orientali. Allerta in Francia
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nell'incontro con il il presidente dello Stato d'Israele, Reuven Rivlin
VISITE DI STATO

Mattarella: Sull'antisemitismo mai abbassare la guardia

Il presidente della Repubblica ha incontrato Rivlin. Oggi atteso al Forum sull'antisemitismo e la Shoah
CORONAVIRUS

Ricciardi:"Gli inglesi mettano a disposizione il test di laboratorio"

Il direttore dell'Osservatorio Italiano sulla Salute spiega a Interris.it le misure dell'Oms per prevenire la pandemia
Passeggeri che indossano mascherina all'aeroporto di Hong Kong - Foto © Anthony Wallace per AFP; a destra: particelle del virus della Sars - Foto © NIAID
ALLERTA EPIDEMIA

Virus cinese, sono 25 le vittime. A Roma il primo aereo da Wuhan

Effettuati controlli all'aeroporto di Fiumicino. Si teme una nuova Sars
GERMANIA

Turingia, si ribalta scuolabus: morti due bimbi

Nella stessa giornata un altro incidente in Alta Baviera: diversi alunni feriti
L'aeroporto di Mitiga, a Tripoli
LIBIA

Haftar annuncia una no-fly zone su Tripoli: chiude l'aeroporto di Mitiga

L'uomo forte della Cirenaica ha dichiarato che verrà abbattuto qualsiasi aereo militare o civile che sorvolerà...
GEMELLI

Bassetti: "No a una sanità per i poveri e una per i ricchi"

All'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Cattolica, il presidente della Cei mette in guardia da...
INDAGINE DEL CENSIS

In Italia il 2031 sarà l'anno zero dei matrimoni

La diminuzione costante delle nozze raggiungerà tra 11 anni la data di "decadenza statistica"
Coltivazione di marijuana a Gioia Tauro
CATANIA E GIOIA TAURO

Doppio blitz contro lo spaccio: sequestrati 13 mln di dosi

Si è suicidato in carcere un esponente della 'ndrangheta della cosca Figliomeni di Siderno
ANAGRAFE

Nel nome del padre e della madre

Sempre più genitori decidono di dare al neonato il cognome di entrambi. Le norme in Italia e nel resto d'Europa
Ospedale Civico di Palermo
OSPEDALE CIVICO E ASP | PALERMO

Truffa al servizio sanitario: primario ai domiciliari, 15 indagati

Dichiarato l’uso di dispositivi medici in numero notevolmente superiore rispetto a quello realmente usato
ROMA

Governo ad alta tensione, opposizione all'attacco

Conte non va a Davos per urgenti impegni di governo. Scoppia la polemica per uno spot di Porta a Porta con Salvini
Intelligenza artificiale (AI)
AVEZZANO | L'AQUILA

"Uomo on-life: tecnologia al servizio o persona bannata?"

Evento di sensibilizzazione e approfondimento, con mons. Paglia, Pontificia Accademia per la Vita
Corruption Perceptions index 2019
CPI 2019

Percezione della corruzione: Italia solo 51/a

Transparency International: "Lieti di vedere un ulteriore miglioramento, ma speravamo in qualcosa di più"