DOMENICA 13 GENNAIO 2019, 12:59, IN TERRIS

TORINO

Sì Tav, i risultati del dopo-Piazza

Due importanti manifestazioni in favore dell'opera, l'ultima ieri: cittadini e istituzioni insieme, risalgono le possibilità

MINO GIACHINO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Manifestanti in Piazza Castello
Manifestanti in Piazza Castello
N

el dopoguerra due manifestazioni in due mesi nella stessa città non si erano mai viste. Due dimostrazioni che hanno ottenuto due grandi risultati: innanzitutto far emergere la maggioranza silenziosa del Paese a favore della crescita dell'economia e del Lavoro; ieri, inoltre, con la presenza della Lega sono aumentate le possibilità di salvare la Tav. Presenti molti sindaci piemontesi ma anche della Lombardia e del Veneto perché la Tav, in realtà, serve ed è voluta da tutta la Pianura Padana, l’Area più ricca del Paese, perché con questo lungo corridoio ferroviario moderno la Pianura Padana a Ovest sarà collegata a Francia, Spagna e Portogallo e, a est, sino a Budapest.

Con la manifestazione di ieri, le forze politiche debbono prendere atto che c’è una società civile che, muovendosi con il rispetto delle Istituzioni e con competenza, oggi è più avanti. La Tav con la presenza della Lega forse è salva e la scelta di fare una manifestazione apartitica e non contro il Governo ha consentito la presenza di tante forze politiche e in particolare della Lega che sarà determinante in un eventuale voto parlamentare. I 5 Stelle e i No Tav escono da queste due manifestazioni isolati. La maggioranza del Paese è a favore della Tav e delle altre infrastrutture di Trasporto che come in passato daranno un contributo forte al rilancia di economia e lavoro. Perché, lo dico a Di Maio, le grandi macchine utensili orgoglio della metalmeccanica italiana, la frutta e il Made in Italy non viaggiano sulle reti digitali ma sui tir o su rotaia. Mi auguro che il premier e il ministro Toninelli vogliano ascoltare la nostra versione della analisi costi e benefici, altrimenti saremo costretti a invitare tutta questa gente a Roma sotto il Ministero di Porta Pia, luogo molto caro ai piemontesi.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
TORINO

Sì Tav, flash mob in Piazza Castello

Manifestazione dei favorevoli all'opera: cittadini, madamine, sindaci e presidenti di Regione senza bandiere

Manifestanti in Piazza Castello
Le Toninelli mantiene le proprie promesse e consegna la costi benefici entro gennaio il consiglio regionale ha tutto il tempo per indire il...
NEWS
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
CARITAS

Ristorante Solidale per Natale: ecco il "Piatto Sospeso"

I cibi saranno raddoppiati da Just Eat e donati a comunità e case famiglia bisognose
IL PUNTO POLITICO

Quel che resta dopo il Mes

La maggioranza tiene e approva la risoluzione sul Fondo salva Stati, ma nel M5S votano contro in quattro parlamentari
Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi
COSENZA

Si assenta dal posto di lavoro: arrestato il sindaco di Scalea

Sospensi tre dipendenti dell'Asp accusati di essere complici del primo cittadino, Gennaro Licursi
Pastore con le greggi
UNESCO

La Transumanza è Patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Bellanova: "Siamo fieri di questo riconoscimento per la tradizione rurale italiana"
Il crollo a Montelupo Fiorentino
FIRENZE

Crolla muro a Montelupo: evacuate 5 famiglie

Il Sindaco: "Ho temuto il peggio, zona altamente frequentata per la presenza di ristoranti"
Marta Cartabia

Buone notizie

Grandi soddisfazioni per la nomina di Marta Cartabia alla presidenza della Corte Costituzionale, per la forte ragione...
Il Banco dell'Agricoltura dopo l'esplosone

Piazza Fontana, una strage senza giustizia

Diciassette morti, uccisi dalla bomba piazzata al Banco dell'Agricoltura. Cinquant'anni dopo, un buco nella coscienza...

Il profitto ad ogni costo

In una barzelletta si racconta un processo per disastro edilizio per il quale vengono convocati in tribunale il...

Il Presepe violato

Di fronte all’escalation di profanazioni e strumentalizzazioni sacrileghe della fede, viene da chiedersi se in...
Giuseppe Conte in Senato
IL VOTO

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti
EMERGENZA STRESS

9 adulti su 10 a rischio burnout in ufficio

Affaticamento mentale in aumento. Migliora l'inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità