MARTEDÌ 30 MAGGIO 2017, 000:02, IN TERRIS

L’elemosina di Stato non basta per vivere

MINO GIACHINO
L’elemosina di Stato non basta per vivere
L’elemosina di Stato non basta per vivere
Ci voleva un Papa argentino per spiegare, a parte tutti i problemi di copertura economica, ai grillini e ai cattolici del Pd che l'uomo ha bisogno del lavoro per vivere e che solo con l'assegno dello Stato l'uomo si limita a sopravvivere?

Con il discorso all'Ilva di Genova Papa Francesco sistema in un colpo solo tutti coloro che prendendo come dato di fatto immodificabile la riduzione dell’occupazione propongono di dividere il lavoro che c'è anche con i disoccupati rendendo così tutti poveri mentre per il Ponteficea la persona col lavoro ha la sua piena dignità e col lavoro può soddisfare le sue ambizioni di vita sociale e familiare.

Chi pensa a forme di assistenza condanna la persona a "sopravvivere". Solo il lavoro, dice il Papa, consente invece di "vivere". Noi di “Sì lavoro” condividiamo in pieno questa tesi e lavoriamo per la crescita economica del Paese, l'unico modo per creare posti di lavoro veri. Altro che dividere il lavoro che c'è anche tra i disoccupati, renderemmo tutti più poveri. Roba da pensiero debole. Quei cattolici che prima hanno invocato l'arrivo di Monti con i disastri conseguenti e ora guardano al reddito di cittadinanza dei 5 Stelle riascoltino bene le parole del Papa.

Per questi motivi da cattolici impegnati in politica ci battiamo a favore delle infrastrutture che creano le condizioni per la crescita economica come la Tav, il Terzo Valico, la Gronda e la nuova diga foranea a Genova. Per rimettere in moto una crescita simile a quella tedesca o inglese, occorre fare le riforme strutturali e investire in infrastrutture che rendano più competitivo il sistema economico e produttivo italiano. Ormai sarà compito della prossima legislatura.

Le riforme non sono tutte uguali. Schroder nel 2003-2005 le fece meglio dei nostri ultimi Governi e la Germania si è rilanciata alla grande. Le riforme fatte da Monti e dai Governi del Pd invece, non riescono a dare al Paese una crescita tale da creare nuovi posti di lavoro e ridurre il peso del debito pubblico che rispetto al Governo Berlusconi in questi anni è aumentato di altri 300 miliardi di euro.

Milano ha saputo rilanciarsi mentre Torino negli ultimi anni è andata indietro e alle ultime elezioni ha punito il Pd che aveva perso le ragioni dello sviluppo, votando chi propugna la decrescita.

Mi preoccupa come il presidente della Regione Piemonte Chiamparino non abbia colto al balzo il piano di investimenti della Fiat nell'auto elettrica per porre come nuovo obiettivo della città quello di diventare la capitale della mobilità del futuro.

Torino con i Centri di ricerche della Fiat e della GM, con il Politecnico, i Centri di design può davvero lavorare in insieme all'Iit di Genova e al Politecnico di Milano per diventare la città della mobilità del futuro. Una iniziativa che darebbe un obiettivo concreto a molte start-up nate nel capoluogo piemontese che altrimenti non avrebbero un contesto favorevole per crescere.

Così per Genova la ripresa economica può arrivare dal rilancio dei motori di sviluppo come il porto, la logistica, la ricerca scientifica, il turismo e l'acciaio, dopo la chiusura dell’operazione Ilva. Lo Studio Ambrosetti commissionato dal presidente della Regione Liguria Toti e da alcune aziende, dimostra che se le tre regioni del vecchio “triangolo industriale” lavorano in sinergia hanno una potenza economica non dissimile dalle aree più sviluppate d'Europa.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Napoli
CHAMPIONS LEAGUE

Il Napoli spera: 3-0 allo Shakhtar

Tris degli azzurri agli ucraini con Insigne, Zielinski e Mertens. Ottavi ancora possibili
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Attacco in Nigeria (repertorio)
NIGERIA

Baby kamikaze in moschea: 50 morti

Il giovane si è fatto esplodere durante le preghiere del mattino. Sospetti su Boko Haram
Papa Francesco e il cardinale Parolin
SANTA SEDE

Nasce una nuova sezione della Segreteria di Stato

Avrà competenza su quanti lavorano nelle sedi diplomatiche pontificie
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza