MARTEDÌ 30 GENNAIO 2018, 17:50, IN TERRIS


CASO SANTONE DI BELLARIA

Don Aldo Buonaiuto: "L'esorcista non si improvvisa"

Il sacerdote è intervenuto al programma di Rai1 "La vita in diretta"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Don Aldo Buonaiuto a La Vita in diretta
Don Aldo Buonaiuto a La Vita in diretta
"I

n questo mondo chiunque si può alzare la mattina e sentirsi superman o Arlecchino. La Chiesa cattolica, però, riconosce come esorcista solo i sacerdoti che ricevono un mandato formale dal vescovo. Questi sacerdoti hanno dei requisiti ben precisi e ricevono una preparazione non indifferente. Non ci si può improvvisare esorcisti. E' chiaro, poi, che in qualsiasi ambito, chiunque può svegliarsi la mattina e addirittura affermare di essere Dio". E' quanto ha dichiarato don Aldo Buonaiuto, membro dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e direttore del quotidiano online In Terris, intervenendo al programma di Rai1 "La vita in diretta" in cui è stato affrontato il caso del sedicente santone di Bellaria, Tristano Onofri.


Il caso del "Santone di Bellaria"

Riti di purificazione e guarigione per scacciare demoni e presenze maligne e poi restituire salute al corpo all'anima. Secondo quanto appurato dagli inquirenti, si tratterebbe di pratiche a pagamento che venivano eseguite dal sedicente santone Mehaleon, al secolo Tristano Onofri, ex stilista, che da anni opera a Bellaria, nel riminese. A settembre e novembre, delle attività che avrebbe svolto nella cosiddetta "Casa della luce", se ne occupò Striscia la Notizia


Il blitz dei carabinieri

Nella villetta di via Carduci a Igea Marina, sede della "Casa della luce", hanno fatto irruzione i carabinieri su ordine del sostituo procuratore, Luca Bertuzzi, che ha aperto un fascicolo per truffa aggravata e abusivo esercizio di professione medica nei confronti di Onofri. I carabinieri inoltre hanno sequestrato 2 mila euro in contanti, che sarebbero le offerte lasciate dai seguaci. Una volta entrati nella struttura, gli uomini dell'Arma si sono trovati davanti circa 40 persone tutte vestite di bianco. Tra di loro ci sarebbero anche bimbi affetti da autismo, adulti con glaucoma o mal di schiena, problemi di salute vari che "il guaritore" avrebbe tentato di sanare con supposti riti di guarigione ancora non ben definiti. 


Il servizio di Striscia la Notizia

Tristano Onofri, il sedicente santone "Mehaleon", era salito agli "onori" delle cronache nazionali con un servizio di Striscia La Notizia andato in onda lo scorso ottobre. La troupe del Tg satirico, in quell'occasione guidata dall'inviato Moreno Morello, armata di telecamere nascoste, ha ripreso come Onofri - che sostiene di essere "inviato da Dio Padre per liberare l'umanità dal male che la domina" - esercitasse sui suoi paziente dei riti per "sigillare i corpi contro l'ingresso dei diavoli".  

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La sede della Corte dei Conti
POLITICA FISCALE

Corte dei Conti: "Taglio tasse? Strategie di lungo respiro"

Lo hanno detto le Sezioni riunite dell'organo di rilievo costituzionale
LAZIO

Roma, pittore ucciso: fermato un 18enne

Per l'omicidio di Umberto Ranieri è indagato un giovane originario della Tunisia
Barchetta di carta con foto di immigrati
MIGRANTI

Sea Watch chiede soldi: "Aiutateci a difendere i diritti umani"

Colletta dell'ong per le spese legali da affrontare se sbarca in Italia. Salvini: "Nave fuorilegge"
Il garage a Chiavari in cui è stato ucciso Orazio Pino
CHIAVARI

Omicidio Orazio Pino: arrestato il presunto assassino

Si tratterebbe di Sergio Tiscornia, fidanzato dell'amante della vittima
Antonio Stano
NERA

Manduria, morte di Stano: altri nove arresti, otto minori

Dalle carte emerge anche un nuovo episodio nei confronti di un'altra persona con disturbi mentali
Carabinieri in azione
NAPOLI

Maxi colpo alla Camorra: 126 arresti in tutta Italia

Persone considerate appartenenti ai clan Contini, Mallardo e Licciardi
 Migranti al confine tra Stati Uniti e Messico
MESSICO

Migranti Usa: morti una donna e 3 bimbi

Le autorità: "Decedute per disidratazione ed esposizione all'eccessivo caldo"
Manifestazione pro-Tav a Verona
TORINO - LIONE

Tav: il finanziamento dell'Ue salirà al 55%

Toninelli: "Rimango sempre dell'idea che i soldi possano essere impiegati meglio"