Uomo aggredito e ucciso sulla pista ciclabile del Tevere a Roma

Per lʼomicidio, stando a quanto emerso, ci sarebbe già un fermo: si tratterebbe di un 45enne romano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50
Nel tardo pomeriggio, alle 18.50, un uomo è stato aggredito e ucciso sulla pista ciclabile che corre sulla banchina del Tevere nei pressi di Ponte Sisto, al centro di Roma. Si tratta di un romano di 45 anni. L’allarme è scattato in seguito a diverse segnalazioni.

La dinamica dell’incidente da chiarire

Secondo quanto si è appreso, la vittima è stata trovata sulla pista ciclabile e presenta evidenti ferite sul volto e alle mani. Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto.

Gli interventi sul luogo del delitto

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia del Reparto Tutela Tevere della polizia locale che stava effettuando un controllo nell’area golenale del fiume e che ha fermato un sospettato. Inoltre sono arrivati anche i sanitari del 118, ma per l’uomo non c’era già nulla da fare. Sul corpo erano presenti delle ferita da taglio al volto e nelle mani. A dare l’allarme alle forze dell’ordine diversi cittadini.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.