Traffico internazionale di droga, 14 misure cautelari a Napoli

Sempre a Napoli un giovane di 21 anni è stato ferito con 6 colpi di pistola la scorsa notte da ignoti: è ricoverato in gravi condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50
Polizia di Stato. Fonte: ANSA

La Polizia di Stato sta eseguendo a Napoli un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea, nei confronti di 14 persone gravemente indiziate di traffico internazionale e spaccio di stupefacenti.

Con lo stesso provvedimento cautelare, è stato inoltre disposto il sequestro di beni mobili ed immobili.

Il ferimento

Sempre nel Napoletano un giovane di 21 anni è stato ferito in modo grave la scorsa notte. Il ragazzo, che risulta incensurato, era in compagnia di un amico in corso Europa a Sant’Antimo, in provincia di Napoli.

Sconosciuti – secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri – hanno raggiunto il 21enne che è stato colpito da sei colpi d’arma da fuoco alle gambe. Illeso l’amico, anch’egli incensurato. La vittima ora è ricoverata, in pericolo di vita, all’ospedale di Frattamaggiore dove si trova attualmente in coma farmacologico.

Sul posto sono stati impegnati nei rilievi uomini del reparto della Scientifica di Castello di Cisterna e militari della tenenza di Sant’Antimo. I due giovani dalle prime indagini non risulterebbero avere nessun tipo di collegamento con la criminalità organizzata.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.