La tempesta tropicale Eta ha raggiunto la Florida: si temono altri morti

In totale, la tempesta Eta ha causato quasi 200 morti o dispersi e migliaia di vittime nei sette Paesi colpiti in America centrale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
La tempesta Eta

La tempesta tropicale Eta ha raggiunto le coste meridionali della Florida dopo aver attraversato il Mar dei Caraibi e Cuba. Il sistema tropicale si è leggermente potenziato e sta portando piogge torrenziali, coinvolgendo gran parte della Florida centro-meridionale, ma anche l’area tra Cuba e Giamaica.

Florida

Oltre alle precipitazioni particolarmente abbondanti, il problema per le coste della Florida deriva soprattutto dalle onde di tempesta con il mare che si alzerà di oltre un metro causando inondazioni sulle aree costiere più basse.

Dopo aver colpito la Florida meridionale, scrive Meteogiornale.it, la tempesta sfilerà di nuovo verso ovest-sud/ovest sul Golfo del Messico dove potrà tornare ad intensificarsi e tornare ad essere uragano di categoria 1 o 2. Questo avverrebbe da martedì, ma l’evoluzione è incerta con la tempesta che andrà attentamente monitorata.

Eta, precedentemente classificato come Uragano di categoria 4, aveva portato morte e distruzione in altri Paesi dell’America Centrale a partire da Nicaragua e Guatemala martedì scorso, prima di essere riclassificato al livello inferiore di tempesta tropicale.

Il  bilancio più pesante lo ha vissuto il Guatemala, dove oltre 150 persone hanno perso la vita in poche ore. Il villaggio indigeno di Queja, nel nord del Guatemala, è stato quasi completamente sepolto da una frana.

Record di Eta

In totale, Eta ha causato quasi 200 morti o dispersi e migliaia di vittime in sette paesi dell’America centrale. La tempesta è approdata martedì scorso sulla costa caraibica del Nicaragua come un potente uragano di categoria 4, con venti di 140 km/h, si è gradualmente indebolita mentre passava sopra il Nicaragua e l’Honduras.

Eta è la ventottesima tempesta della stagione degli uragani del 2020, stabilendo il record per il numero di tempeste nominate in una singola stagione dal 2005. Tuttavia, quest’anno Eta è la prima tempesta che approda in Florida.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.