Ok del governo al salvataggio della banca Popolare di Bari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:16

Ieri sera consiglio dei ministri, varato un decreto che ripiani le perdite, attraverso il Mediocredito, trasformando la Popolare di Bari in uno strumento per lo sviluppo del Sud. Le risorse previste per ora arrivano a 900 milioni. Il presidente Conte conferma: tuteleremo i risparmiatori e non concederemo nulla ai responsabili di quella situazione critica. Oggi previsto vertice di maggioranza a Palazzo Chigi per fissare i nuovi punti dell’agenda dell’esecutivo. Di Maio: voglio i verbali delle ispezioni, verificheremo gli omessi controlli. Salvini: spero si approvi riforma Banca.

Le sardine puntano in alto: obiettivo oltre il 25% italiani

Tornare prima possibile nelle piazze: è l'obiettivo di questa riunione in cui ci siamo conosciuti. Lo annuncia Mattia Santori, uno dei leader delle Sardine al termine della prima riunione nazionale dei 150 promotori delle manifestazioni. “Il nostro obiettivo è superiore a un italiano su 42, con un post su facebook le Sardine spiegano di voler “continuare a presentare un'alternativa alla bestia del sovranismo e alle facili promesse del pensiero semplice”. Il premier Conte risponde sul decreto sicurezza: è già tutto nel programma.

I cambiamenti del M5S

Luigi Di Maio ha aperto la kermesse di presentazione del team del futuro del M5s, il nuovo organismo di 24 componenti che affiancheranno il lavoro del capo politico al Tempio di Adriano a Roma. Tra i presenti anche Davide Casaleggio. “Dopo 10 anni diciamo che una cosa buona deve finire affinché ne nasca una migliore: oggi – ha detto – permettiamo al M5s di pensare ai prossimi 10 anni mettendo insieme nuove persone e competenze. Il team del Futuro non è una panacea, è fatto di facilitatori non di decisori”.

La manovra, voto di fiducia in Senato

Il maxiemendamento alla manovra di bilancio è stato trasmesso al Senato. Il testo, su cui domani il governo porrà la fiducia, è composto da 958 commi e sono incluse la contestata norma sulla cannabis light, che è sottoposta al giudizio di ammissibilità della presidenza del Senato, e l'imposta sulle transazioni finanziarie online allo 0,04% (Tobin Tax), che era stata oggetto di verifiche negli ultimi giorni. Tra le modifiche anche lo sconto in fattura per l'ecobonus limitato alle ristrutturazioni rilevanti oltre i 200.000 euro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.