I numeri di oggi della pandemia e la road map del vaccino

Bruxelles prenota altre cento milioni di dosi di vaccino, slittano i tempi per Astrazeneca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:03
Covid
Aumentano i nuovi casi di Covid in Italia. Oggi sono 11.212, rispetto ai 9585 di ieri, con sessanta mila tamponi eseguiti in più rispetto a quelli eseguiti ieri. Il tasso di contagio scende dal 12,49 all’8,70 per cento. Aumentano i decessi: oggi sono 659 mentre ieri erano 445. Il numero complessivo delle vittime in Italia sale a 73.029. Calano di sedici unità i ricoverati in terapia intensiva.

La corsa al vaccino in Europa

Tutto questo accade mentre entra nel vivo l’operazione vaccini in tutta Europa. Dopo il V day, adesso gli Stati dell’Unione sono in azione per garantire ai propri cittadini la somministrazione del preparato anti-Covid. La presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen ha annunciato che Bruxelles acquisterà altre cento milioni di dosi aggiuntive del vaccino BioNtech/Pfizer.

La situazione in Italia

In Italia sono attese per questa notte 470 mila dosi a bordo di sei aerei con destinazione altrettanti aeroporti italiani da dove proseguiranno il loro viaggio nelle regioni.

Il vaccino di Astrazeneca

Intanto arriva una battuta d’arresto sul siero prodotto dall’italiana Astrazeneca: slitta infatti il via libera dell’Ema e questo rende improbabile che questo possa arrivare per gennaio.
In Italia si dibatte sull’ipotesi di obbligatorietà della somministrazione dei vaccini. Un invito alla cautela sulla obbligatorietà arriva dal Comitato Nazionale di Bioetica. Mentre preoccupa l’eventualità che proprio tra gli operatori sanitari si possano sviluppare le maggiori resistenze all’obbligatorietà. Mentre dalla Cisl arriva l’appello a dare priorità nella somministrazione del vaccino ai professori che saranno impegnati negli esami di maturità per consentirne il regolare svolgimento in presenza.

Il dibattito americano

Polemiche sulla distribuzione dei vaccini arrivano infine dagli Stati Uniti. Il presidente eletto Biden ha attaccato l’amministrazione Trump accusandola di ritardi mentre peggiorano le previsioni sui contagi e sui decessi nelle prossimi settimane, come confermato anche dal virologo Anthony Fauci in una intervista alla Cnn.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.