U2: BONO INCONTRA I FAN A TORINO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:30

Già iniziate le prove per il concerto di Torino della band irlandese che suonerà al PalaAlpitour il 4 e il 5 settembre, prima tappa europea del tour “INNOCENCE + EXPERIENCE”. Ieri pomeriggio Bono ha incontrato i fan fuori dal palazzetto come aveva promesso lunedì. È arrivato con 2 ore di ritardo, ma si è fatto perdonare spendendo mezzora con le 300 persone provenienti da tutta Italia che si sono radunate per accoglierlo, firmando autografi e abbracciando gli irriducibili.

Non è nuovo a incontri del genere il frontman degli U2, che ha affermato in più di un’occasione di amare il pubblico italiano. Nel 2010 aveva sorpreso i fan consegnandogli personalmente 80 pizze dopo le prove alla vigilia del concerto, sempre a Torino, per il “360° tour” della band. Insieme da quasi quarant’anni gli U2 si esibiranno venerdì e sabato in Piemonte per promuovere il loro ultimo lavoro “Songs of innocence”, in questo tour 2015  dove, tramite Twitter, saranno i fan stessi a scegliere le canzoni che la band suonerà live.

Secondo il Sun, il cantante degli U2 sarebbe da poco diventato la pop-star più ricca del mondo. Grazie ai suoi investimenti azionari il musicista irlandese raggiunge un patrimonio netto di 940 milioni di sterline scavalcando Paul McCartney a quota 730 milioni e Madonna ferma a 520 milioni. Sembra che Bono debba la sua fortuna a Facebook. Nel 2009 avrebbe acquistato il 2,3% delle azioni della società di Zuckerberg che in sei anni gli hanno fruttato quasi 200 milioni di sterline.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.