I Coldplay cambiano nome?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

I Coldplay sono una delle band più famose ed amate del pianeta. Le loro canzoni sono tra le più ascoltate dai giovani di ogni nazione e i loro tour registrano sempre il tutto esaurito in ogni dove.

La sorpresa

I loro milioni di fan potrebbero rimanere stupiti nelle prossime ore da una decisione clamorosa. Sta filtrando da questa mattina, infatti, l'indiscrezione secondo cui il gruppo musicale inglese potrebbe cambiare il suo storico nome. Dal sito ufficiale della Parlophone Records, la casa di produzione della band britannica ha annunciato pubblicamente la firma con un nuovo gruppo, i Los Unidades. Sembrerebbe che questo nome sia stata registrato da Chris Martin, Jon Buckland, Guy Berryman e Will Champion, ovvero i membri del famoso complesso londinese. Su Youtube si trova già il primo singolo di questa nuova formazione musicale: E' intitolato “E-Lo” e ha visto la collaborazione di Pharrell Williams e Jozzy. Questa canzone anticipa l'uscita dell'Ep “Global Citizen Ep 1” che avverrà il 30 novembre. Il ricavato del disco sarà destinato a beneficio dell’organizzazione che si propone di mettere fine all'estrema povertà entro il 2030 e si batte per la formazione scolastica e per garantire acqua e igiene a tutti i popoli. Un'operazione di marketing, dunque, con un fine nobile.

L'evento per Mandela

Per il disco di lancio è stato scelto lo stesso nome del Global Citizen Festival organizzato in occasione del centenario dalla nascita di Nelson Mandela e che si terrà a Johnannesburg il prossimo 2 dicembre. Non appare casuale che Chris Martin, il frontman dei Coldplay, sia uno degli artisti che ha già annunciato la sua adesione alla kermesse in Sudafrica. I fan di tutto il mondo, dunque, possono stare tranquilli: I Coldplay non si scioglieranno e probabilmente neppure cambieranno nome. Quella dei “Los Unidades” ha tutto il sapore di essere un'operazione mediatica che però sta incuriosendo gli appassionati musicali dell'intero pianeta. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.