Maltempo: allagamenti e frane nel Nuorese. Tre vittime e almeno un disperso

Disagi anche nel sud della Sardegna. Allerta arancione per Sicilia e Calabria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22
maltempo

Come era previsto dall’allerta rossa diramata dalla Protezione civile, gran parte della Sardegna si è svegliata sotto piogge abbondantie sferzata da venti di burrasca. Ci sono anche due vittime: un uomo travolto dall’acqua nel suo fuoristrada da uno smottamento avvenuto a Bitti, nel Nuorese. Oltre all’uomo c’è un altra vittima, si tratta di un uomo annegata in casa. La terza vittima è una delle due persone date per disperse, ma non è stato ancora precisato se si tratta della donna anziana di cui non si hanno più notizie da ore. Sempre nello stesso comune i soccorritori stanno cercando almeno un disperso ma non è escluso che altre persone siano state coinvolte dall’ondata di maltempo.

La seconda vittima sarebbe un anziano, annegato in casa. La terza vittima è una delle due persone date per disperse, ma non è stato ancora precisato se si tratta della donna anziana di cui non si hanno più notizie da ore.

I maggiori disagi dovuti al maltempo si stanno registrando nelle strade del Nuorese. La Polizia stradale ha bloccato il traffico per qualche ora al Km 39 della statale 389 che collega Nuoro a Lanusei, dove sulla carreggiata è franato del materiale dal costone adiacente. La strada è stata prontamente riaperta dopo il lavoro dei tecnici dell’Anas.

I disagi dovuti al maltempo

Disagi anche al Km 68 della Ss 131 Dcn, vicino al bivio per Orosei, dove si è verificato un allagamento. La strada non è stata chiusa al traffico ma ci sono rallentamenti per via dell’intervento dell’Anas e dei Vigili del Fuoco. Chiuse per allagamento anche la statale 129 Nuoro-Macomer all’altezza della località Iloghe e la Sp 46 direzione Lula.

Forte vento e pioggia anche sulla Sardegna meridionale

Villacidro quasi completamente isolata anche a causa della parziale chiusura di alcune strade. Impraticabili per le forti precipitazioni la statale 196 all’altezza del chilometro 16 fino al centro abitato di Villacidro, la provinciale 61 dalla rotonda fino al centro abitato di Villacidro è la statale 197 al chilometro 10.

La raccomandazione della Protezione civile è di restare a casa

Disagi a San Gavino Monreale e Pabillonis dovuti ad allagamenti, Vigili del Fuoco sul posto. I carabinieri presidiano i punti strategici per la deviazione del traffico. Oggi scuole, parchi e cimiteri chiusi a Cagliari, Olbia, Quartu e tanti altri Comuni dell’isola. 

Allerta arancione in Sicilia e Calabria

Una perturbazione proveniente dalla Penisola iberica porta temporali sulle isole maggiori e su alcune aree del Meridione. L’instabilità nella giornata di domenica si sposterà sul Centro Italia, soprattutto sul Medio Adriatico. In particolare sono previste piogge diffuse e localmente insistenti sul medio Adriatico tra Marche meridionali, Abruzzo, Molise e nord Puglia con fenomeni a tratti intensi. Piogge sparse a carattere più intermittente si avranno su Campania, Basilicata, resto della Puglia, Calabria e Sicilia; su Puglia meridionale, Calabria e Sicilia saranno a tratti intense sotto forma di rovesci o temporali.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.