Sicilia, soccorsi due barconi con 407 immigrati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

[cml_media_alt id='2551']Sicilia[/cml_media_alt]Solo 24 ore di tregua e sono ripresi gli sbarchi di immigrati nel Canale di Sicilia. Alle prime luci dell’alba il pattugliatore “Libra” della Marina Militare ha concluso le operazioni di soccorso di un nuovo barcone della speranza. A bordo erano stipate 209 persone, tra cui 18 donne e 29 bambini. I profughi sono stati poi trasferiti sul “CP904 Fiorillo” della Guardia Costiera.

Sempre nell’ambito dell’operazione Mare nostrum un altro natante carico di immigrati è stato soccorso in Sicilia. Questa volta sono 198 le persone a bordo che sono state prelevate dal pattugliatore “Diciotti” della Guardia costiera. Tra loro, 41 donne e 24 minori. Intanto ieri sono stati arrestati quattro scafisti, tutti di nazionalità egiziana, tra cui un ragazzino di 15 anni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.