Salvini a Malta: “Bloccate la nave illegale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:07

C'è una nave illegale, con una bandiera illegale, con un equipaggio che mi dà del fascista, con finanziatori che vorremmo conoscere e che ha raccolto esseri umani e che è in acque maltesi. Noi per sicurezza dell'equipaggio e dei soccorsi chiediamo umanamente, e politicamente, che Malta apra finalmente uno dei suoi porti, blocchi la nave e blocchi l'equipaggio. La nave non dovrà più toccare acque nel Mediterraneo”. Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini arrivando a Siena per l'evento di chiusura della campagna elettorale del candidato Luigi De Mossi, sostenuto dal centrodestra in vista dei ballottaggi di domenica. E ancora: “C'è la gara dei buoni tra maltesi, francesi, tedeschi, spagnoli. Qui c'è una ong tedesca, con finta bandiera olandese in acque prima libiche e poi maltesi, qualcuno faccia il buono davvero perché l'Italia sta facendo la buona da anni investendo miliardi di euro. La nave è in acque maltesi, Malta faccia il suo dovere”.

Mentre prosegue la polemica, la Guardia costiera libica ha salvato ieri 237 migranti di 11 diverse nazionalità africane, che erano su due gommoni al largo delle coste occidentali della Libia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.