RIFORME, SERRACCHIANI: “UNA PARTE DEL PD VUOL FAR CADERE IL GOVERNO”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29

Un pezzo del Pd vuole “fare cadere il governo”. L’accusa della presidente di Deborah Serracchiani arriva nei giorni in cui la minoranza dem promette un “Vietnam” sulle riforme, a partire da quella costituzionale. Con una metafora la presidente del friuli Venezia Giulia, durante la Festa dell’Unità nel Bellunese, spiega che la sinistra è “imbattibile” nella scissione dell’atomo senza produrre energia.

Soffermandosi sulla riforma del Senato e il dibattito in corso, Serracchiani ha fra l’altro ricordato che i 100 futuri componenti della seconda Camera “già sono eletti direttamente dal popolo”, “e quindi di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando semplicemente della volontà, purtroppo anche di un pezzo del Pd di non fare le riforme, di far cadere questo governo e ricominciare a discutere a sinistra come abbiamo sempre fatto”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.