Nuovo fotomontaggio contro Laura Boldrini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

Un nuovo fotomontaggio minatorio con protagonista Laura Boldrini è stato pubblicato su Facebook. A denunciarlo, ancora una volta, la pagina fan de “I Sentinelli Milano“. 

Denuncia

“Questa è arrivata sulla nostra pagina stanotte – si legge – È tempo di maldestri emuli, avvoltoi da social, disperati che provano, dispensando odio in rete, a essere considerati per cinque minuti nella loro vita. In questi giorni potete ben comprendere come non si risulti simpatici proprio a tutti. Confortati in questi tempi bui, anche delle migliaia di persone che si stanno iscrivendo alla nostra pagina da sabato scorso, non intendiamo indietreggiare di un solo millimetro. Certo non daremo l'onore e non faremo il favore di concedere le luci della ribalta a ogni fascistello in paranoia. Gireremo il materiale necessario a chi ha altri strumenti e poteri per fermare questa ondata di violenza. Un abbraccio a Laura e a tutte le vittime dell'odio razzista”.

Post 

La foto in questione, meno cruenta rispetto alla precedente ma comunque inquietante, mostra il volto della presidente della Camera mentre sta per essere tagliato da due lame di cesoia insanguinate. “Giustizia per Pamela Mastropietro – scrive l'autore del post – barbaramente uccisa e fatta a pezzi da una risorsa nigeriana amica della Boldrini“. Accanto alla scritta appare un fascio littorio su sfondo tricolore circondato dall'acronimo “Pnf” (Partito nazionale fascista). 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.