Nubifragio a Milano, città allagata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:46

Un nubifragio in corso dalla scorsa notte sta provocando grossi disagi a Milano, con gran parte della città allagata. Il fiume Seveso è vicino all'esondazione – è alla cosiddetta “soglia di attesa 2” – con diverse zone a rischio, in particolare la 2 e la 9: i quartieri Isola, viale Zara e piazzale Istria. Moltissimi gli interventi dei vigili del fuoco e della polizia locale per sottopassi e scantinati allagati, mentre in tante strade e piazze si sono accumulati diversi centimetri di acqua. Sotto osservazione anche il fiume Lambro, nella zona nord-est della città, che però al momento non sembra destare preoccupazione.

La situazione meteo

Tra i disagi per i passeggeri e gli studenti anche la temporanea interruzione di una tratto della seconda linea metropolitana, la Verde, ma non per la pioggia. Un treno ha avuto problemi alla stazione Gioia e, dalle 7:20 alle 7:55, la circolazione è stata bloccata fra le stazioni di Caiazzo e Cadorna. Tutto però è poi tornato alla normalità. A Milano il meteo di oggi prevede cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio. La temperatura massima registrata sarà di 20°C, la minima di 17°C, lo zero termico si attesterà a 3400m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Est, al pomeriggio moderati e proverranno da Est. 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.