Manovra, è il giorno della fiducia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:16

Oggi è il giorno del voto di fiducia alla Camera sulla Manovra. I deputati hanno cominciato a votare alle 18, orario prefissato per la prima chiama. Una corsa contro il tempo per evitare l'esercizio provvisorio: è il 31 dicembre, infatti, l'ultimo giorno utile per votare la legge di bilancio 2019 e scongiurare un rischio che vincolerebbe il governo a gestire soltanto l'ordinaria amministrazione. I tempi si sono allungati a causa del lungo negoziato con l'Ue. Bruxelles, infatti, aveva bocciato in un primo momento la Manovra italiana, chiedendo un nuovo testo entro 3 settimane. Il 'si” dell'Ue era arrivato soltanto a seguito di alcune modifiche alla bozza originaria. 

Il voto

L'aula di Montecitorio è chiamata a votare la legge di bilancio con appello nominale. L'approvazione è attesa per domani mattina, dopo che i deputati dovranno esprimersi fino alla tarda serata di oggi sui 244 ordini del giorno presentati sul testo.

Pd e Forza Italia protestano

Dopo le scene di tensione viste ieri a Montecitorio e di cui alcuni suoi esponenti sono stati protagonisti, il Partito Democratico è sceso in piazza questa mattina davanti alla Camera per protestare contro le modalità che hanno visto il governo presentare il testo nei due rami parlamentari. Parlamentari e militanti del partito di Martina hanno protestato svendolando bandiere dell'Ue e cantando “Bella Ciao”. Graziano Delrio, capogruppo del Pd alla Camera, ha detto a margine della manifestazione: “Di Maio e Salvini sono due autisti ubriachi che non sanno leggere nemmeno i cartelli, stanno guidando un autobus e ci portano a sbattere”. Sulla stessa linea anche Forza Italia che ha organizzato una conferenza stampa durante la quale hanno parlato Antonio Tajani, Anna Maria Bernini, Renato Brunetta e Mariastella Gelmini. Presenti anche Maurizio Gasparri, Giorgio Mulè. Il partito di Berlusconi, inoltre, alla ripresa dei lavori questa sera si è reso protagonista di una nuova protesta: i deputati azzurri hanno indossato gilet blu contro la Manovra. Il gesto dimostrativo ha costretto il presidente Fico a sospendere temporaneamente la seduta.

La fiducia

Il voto di fiducia sulla legge di bilancio è stato annunciato ieri all'aula dal ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro. La notizia era stata accolta dai fischi e le urla delle opposizioni. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.