Legge di Stabilità: verso il voto senza fiducia alla Camera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:07

Alle 12.30 la commissione Bilancio della Camera ha iniziato l’esame della legge di Stabilità. Sono più di 130 gli emendamenti sinora presentati sul testo. La bozza giunge a Montecitorio il giorno dopo il voto di fiducia al Senato sul maxi emendamento del Governo che ha generato tensioni in Aula, tra le proteste del Movimento 5 Stelle e l’abbandono della seduta di Forza Italia. Il disegno di legge, già approvato alla Camera e al Senato, approderà di nuovo a Palazzo Madama per la discussione generale.

L’approvazione finale è prevista per lunedì alle 18. Da quello che trapela l’esecutivo non dovrebbe chiedere la fiducia nell’ultimo passaggio per il voto definitivo alla Camera. In questo caso i tempi del passaggio in Aula potrebbero essere più  brevi e il via libera arriverebbe già domani. I gruppi parlamentari avrebbero, in ogni caso, già allertato i deputati sulla possibilità di arrivare a martedì.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.