In ballo 75 comuni, crolla l'affluenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:17

Scrutini in corso nei 75 comuni nei quali si è svolto il ballottaggio delle elezioni amministrative. Alle 23 i seggi sono stati chiusi e sono cominciate le operazioni di spoglio.

Calano i votanti

Il primo dato di rilievo, in attesa dei dati definitivi, è quello dell'affluenza, in forte calo rispetto al primo turno, andato in scena lo scorso 10 giugno. Se allora a votare era stato il 60,42% degli aventi diritto, ieri si è recato alle urne solo il 47,61%, con una flessione del 13% circa. Nel calcolo non si tiene però conto dei risultati in Sicilia e nel III municipio di Roma, gestiti direttamente dalla Regione Siciliana e da Roma Capitale

I capoluoghi

I capoluoghi di provincia interessati sono Sondrio, Imperia, Massa, Siena, Pisa, Terni, Viterbo, Brindisi, Avellino, Teramo, Siracusa, Ragusa e Messina, con Ancona l'unico capoluogo di regione. Nei grandi Comuni al voto è in vantaggio il centrodestra in 29, il centrosinistra in 20, i Cinque Stelle sono al ballottaggio a Ragusa, Avellino, Imola e Terni.

Per seguire lo spoglio in diretta clicca qui

In aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.