ESODO: SABATO DA BOLLINO NERO, TRAFFICO INTENSO GIA’ DALLA NOTTE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:35

Un sabato da bollino nero per chi ha deciso di mettersi in viaggio. Il traffico, che ieri è stato causato da due incidenti sull’A1 con gravi disagi per gli automobilisti fermi sotto il sole tra Piacenza Sud e Parma verso Bologna, non lascia speranza neanche oggi, a partire dalle prime ore della notte con lunghe code sulla A3 Salerno-Reggio-Calabria.

Con l’intensificarsi dei flussi di circolazione, alle ore 6.30 Anas ha attivato la prevista manovra di regolazione del traffico consistente nella messa a disposizione delle due corsie di marcia disponibili in direzione sud tra Laino Borgo e Mormanno al fine di agevolare il flusso d’esodo.

Grazie a questo intervento, il traffico è sostenuto ma regolare, a parte qualche rallentamento in avvicinamento all’area di cantiere del Viadotto Italia, l’unico di tutta l’A3, che peraltro è stato ridotto da 6 a 3 km dopo l’apertura ieri del viadotto Jannello.

Traffico intenso anche tra Parma e Modena Sud e tra quest’ultima uscita e l’allacciamento la A14. Non mancano rallentamenti sulla A14 Ancona-Taranto in direzione mare, fino a Cesena. Qui molti automobilisti per evitare l’intenso flusso di auto ha preferito uscire dall’autostrada, intasando però la SS16.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.