Di Maio: “Ecco perché dicono che vogliamo uscire dall'Euro…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52

Domani approviamo la Manovra”. La conferma giunge dal vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Sociale, Luigi Di Maio, ospite a Domenica Live, su Canale5. Il leader del M5s assicura che “i soldi ci sono” e “nessuno si deve spaventare dello spread”.

“Lo spread scenderà”

“Siamo convinti di quello che stiamo facendo – prosegue -, ci affidiamo ad economisti e a modelli econometrici diversi da quelli del passato. E sono sicuro che calerà lo spread, che l'Unione europea si convincerà, perché abbiamo tutte le ragioni del mondo. Non stiamo facendo niente di personale per interessi personali”. Assicurando che “ripagheremo il debito”, il vicepremier aggiunge: “Noi stiamo dicendo alle istituzione europee che vogliamo far calare il debito pubblico, che è pazzesco, e vogliamo mantenere le promesse”.

“Non usciamo dall'Euro”

Di Maio ha poi negato di voler uscire dalla moneta unica. “Non c'è questo pericolo e non c'è alcuna intenzione di farlo, perché gli italiani non ci hanno chiesto questo alle elezioni del 4 marzo“. Secondo lui, “si sta dicendo che vogliamo uscire dall'Euro e dall'Ue per spaventare gli italiani“.

“Così creiamo posti di lavoro”

“Mi stanno dicendo tante aziende anche di Stato che per ogni pensionato che ci sarà l'anno prossimo alcune aziende assumeranno anche 3 giovani. Uno a tre. Quindi se mando in pensione 500mila persone ci saranno in alcuni casi il triplo dei lavori, in alcuni casi un lavoro in più, in alcuni casi il doppio dei posti di lavoro”, ha detto il vicepremier. Che ha poi ribadito che vuole trovare soldi attraverso i tagli in un settore specifico. “Tagliamo un miliardo di euro dalle pensioni d'oro”, la sua promessa.

“Reddito solo agli italiani”

Il ministro del Lavoro è poi tornato a cavalcare il cavallo di battaglia del suo Movimento. Con il reddito di cittadinanza – ha detto – “aiutiamo quasi un milione di bambini. Su 10 miliardi, 6 miliardi andranno a famiglie con minori”. Di Maio ha assicurato che “queste famiglie avranno genitori che potranno ritrovare lavoro”. Inevitabilmente, ha quindi aggiunto, il reddito “andrà solo agli italiani”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.