Berlusconi: “Imitiamo la riforma fiscale di Trump”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:54

Silvio Berlusconi loda le “scelte coraggiose” di Trump in materia economica. “Non credo che in Italia si possa importare un 'modello straniero', tantomeno quello di Trump, perché la realtà americana è totalmente diversa dalla nostra. Non posso però negare – evidenzia – alcune scelte coraggiose del Presidente Usa, come la riforma fiscale, un modello che noi dovremmo seguire e imitare, invece di criticarlo e protestare come ha fatto, con un certo provincialismo, il governo italiano”. Il leader di Forza Italia è stato intervistato per un intervento sul Corriere dell'Umbria della catena dei Corrieri collegati (Rieti, Viterbo, Arezzo e Siena) diretto da Franco Bechis, in edicola oggi.

Macron e Merkel

Nell'intevento, Berlusconi commenta anche l'operato di altri leader europei. “Macron è brillante e preparato, ma la sua è una sinistra che ha distrutto la sinistra storica. Forse è un bene ma non è il nostro modello”, commenta.

Non poteva mancare un omaggio alla cancelliera tedesca: “Con la signora Merkel condividiamo i valori di fondo, la visione dello Stato e della società ma non è neppure lei un modello, perché l'Italia ha altre specificità. Tuttavia – conclude il Cavaliere – non c'è dubbio che abbia rappresentato in questo decennio difficile un baluardo di stabilità e di responsabilità in Europa”. “Naturalmente – evidenzia – ha tutelato gli interessi del suo Paese, ma questa non è una colpa”. Fonte: Ansa.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.