Appalti truccati: 9 arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02

Icarabinieri della compagnia di Vallo della Lucania (Salerno), diretti dal capitano Mennato Malgieri hanno arrestato 9 persone: tra loro il sindaco del Comune di San Mauro Cilento – piccolo comune dell'area cilentana, di 890 abitanti – Carlo Pisacane, due assessori comunali, due consiglieri, il segretario comunale, i responsabili dell'ufficio tecnico e dell'ufficio di Ragioneria e l'amministratore di una ditta di smaltimento rifiuti.

Si trovano tutti ai domiciliari. I reati contestati sono: corruzione, concussione, abuso d'atti d'ufficio, falsità ideologica, gare d'appalto con procedure per l'affidamento truccate. Le esecuzione sono state emesse dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania in seguito alle indagini durate circa due anni e condotte dai carabinieri della stazione di Pollica, guidata dal maresciallo capo Lorenzo Brogna.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.