Alitalia, medaglia di bronzo per la puntualità: l’84% dei voli atterrati in orario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27

Qualche risultato positivo, a quanto pare, arriva anche per l’Alitalia: la compagnia di bandiera, infatti, è risultata la terza più puntuale in Europa, con l’84% dei voli giunti a terra rispettando la tabella di marcia. I vettori tricolori si piazzano davanti a nomi di assoluto rilievo come British Airways (quinta, con l’82%), Lufthansa (settima all’80%) e Air France (decimo posto, 78%). Una bella soddisfazione per Alitalia che, su scala mondiale, si attesta addirittura alla decima posizione, davanti ai colossi a stelle e strisce Delta Air Lines (82%), American Airlines e United Airlines (80%). A livello europeo, invece, a precedere la discussa compagnia nostrana sono l’Iberia e l’Austrian Airlines. I dati sono stati diffusi dalla società indipendente americana “Flight stats”.

Decima al mondo

Un risultato inatteso che, in qualche modo, contribuisce ad alimentare le sensazioni positive sul funzionamento dei servizi di trasporto aereo di Alitalia. La stessa compagnia ha manifestato soddisfazione per quanto evidenziato dalla società statunitense, spiegando che si tratta di un dato in sensibile miglioramento per Alitalia rispetto ai due anni passati: fra il 2015 e il 2016, le performance della compagnia si erano attestate all’83% nel secondo anno e al 76% nel primo. E’ stato specificato, però, che nel 2015 a influire in modo decisivo sul conteggio statistico è stato l’incendio all’aeroporto di Fiumicino del 7 maggio, che portò alla chiusura, per diverso tempo, del terminal 3.

Alitalia, via alle offerte

Poiché nel primo semestre 2017 Alitalia ha effettuato oltre 93 mila voli – ha spiegato ancora la compagnia italiana – il miglioramento di un punto percentuale rispetto allo scorso anno equivale all’arrivo puntuale di quasi mille voli in più rispetto al primo semestre 2016. Insomma, al di là delle numerose problematiche legate all’acquisizione dei titoli di maggioranza, i voli del nostro Paese sembrano confermarsi tra i migliori a livello europeo. Nel frattempo, è partita ufficialmente la corsa alla presentazione delle offerte vincolanti per l’acquisto ai tre commissari Gubitosi, Paleari e Laghi: al momento, l’ipotesi più accreditata, è che si punti a una doppia proposta, una per i servizi a terra, l’altra per il settore “aviation”. Il termine ultimo per la presentazione scadrà il prossimo 2 ottobre.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.